[BYA Game Hack #61] Monete illimitate e oggetti sbloccati su Mini Ninjas, anche senza Jailbreak

BiteYourApple GameHack è un nuovo servizio in nostra esclusiva dove troverete i trucchi per i giochi dell’iPhone, iPod Touch e iPad! Eccoci ad un nuovo appuntamento. Il gioco di cui parleremo oggi è “Mini Ninjas”.

[app url=”https://itunes.apple.com/it/app/mini-ninjas/id577106023?mt=8″]

Se avete scaricato gratuitamente Mini Ninjas nelle scorse settimane e vi piace vincere facile… sarete felici di poter utilizzare questo nuovo GameHack, grazie al quale potrete avere monete illimitate e tutti gli oggetti sbloccati.

minininjas

Prima di eseguire la guida, vi invitiamo ad eseguire un backup dei file che andremo a modificare in modo di tornare alla situazione iniziale nel caso in cui l’hack non vi piacesse. Per la procedura verrà utilizzato il programma iFunBox, ma potete tranquillamente usare iFile o similari.

Andiamo a vedere come eseguire la procedura:

  • Per prima cosa scaricate iFunBox, disponibile sia per Mac che per Windows e installatelo.
  • Adesso scaricate il pacchetto necessario per eseguire l’hack, da questo link.
  • Avviate iFunBox.
  • Dalla barra in alto cliccate su “Managing App Data”.

Foxconn-robot

  • Fate doppio click sull’icona dell’applicazione Mini Ninjas.
  • Estraete il file .rar che avete scaricato.
  • All’interno dell’applicazione Mini Ninjas, apriamo la cartella Documents, e copiamo all’interno il file precedentemete scaricato, usando la funzione “Copia dal Pc” di iFunBox.

Cattura

  • Chiudete iFunBox e godetevi il gioco!

L’hack è stato personalmente testato su iPhone 5, ed è perfettamente funzionante come potete vedere dallo screenshot che ho inserito nell’articolo.

Vi ricordiamo che ottenere gratuitamente acquisti in-app è illegale e moralmente sbagliato, perchè dietro ogni applicazione ci sono diverse ore di lavoro da parte degli sviluppatori, pertanto è una pratica da cui ci dissociamo. Questa guida è stata creata interamente da BiteYourApple solo a scopo informativo ne BiteYourApple, ne i membri dello staff si ritengono responsabili dell’uso improprio della stessa.


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.