Un membro del team evad3rs sta lavorando a un possibile fix per Sky Go sui dispositivi Jailbroken!

Sembra che anche in Inghilterra Sky abbia iniziato a bloccare la visione agli abbonati che utilizzano il servizio Sky Go UK sui dispositivi Jailbroken, cosa che in Italia oramai, è risaputa da molto tempo. Grazie a questo nuovo blocco imposto dalla Pay TV, a quanto pare presente anche in Germania, è salito l’interesse nel trovare una possibile soluzione, e a interessarsene in prima persona, sembra sia proprio un membro del team evad3rs.

sky-goNikias Bassen, meglio conosciuto con lo pseudonimo di @pimskeks, sembra sia interessato a trovare un fix al problema che affligge tutti gli utenti che hanno un dispositivo Jailbroken, e desiderano utilizzare il servizio Sky Go.

Per attuare questo blocco sembra che all’interno dell’applicazione siano presenti dei Frameworks privati (ColorSync e CaptiveNetwork), che in teoria non dovrebbero essere accettati durante il processo di approvazione effettuato da Apple.

Alcuni utenti hanno condiviso con Nikias i loro account di Sky Go, per aiutare l’hacker a trovare una possibile soluzione. Al momento comunque i vari tentativi, non hanno avuto esito positivo come possiamo vedere dallo screenshot qui di seguito:

BG5Q3ioCEAEBROy

Comunque la ricerca sta andando avanti e non appena ci saranno novità, vi informeremo tempestivamente, restate con noi!


14 commenti

  1. a sky importa xkè se l’iphone è jailbroken puoi utilizzare l’iphone come decoder sky per vedere quello ke vedi sul telefono anche su una tv tramite cavo hdmi, cosa che senza jailbreak non è possibile 😉

  2. Ma con un notebook collegato in hdmi si ottiene lo stesso risultato… Nn capisco xké con un ipad o un iphone nn va bene e con un notebook non si fan problemi…

  3. infatti, condivido con Fr4m3, io ho un locale con degli amici, dove scrocchiamo una connessione wifi che si trova a pochi metri da noi, e con il mio macbook pro condivido il mio abbonamento su un 32 pollici led tramite cavo hdmi…. che differenza fa con un’iphone?!? misteri della tecologia…

      1. Infatti se lo usi in un locale pubblico ti fanno un culo così, comunque non capisco invece il discorso di usare iPhone o ipad come decoder, cioè io ho il mio abbonamento e skygo vado in vacanza o comunque fuori casa mia portandomi l’ipad ora che ti frega se mi guardo SKY su 10pollici di ipad o se lo collego al televisore da 40 e lo guardo lì, io l’abbonamento lo pago e non ho la possibilità di usare il decoder che ė a casa perché sono fuori.

  4. dall’iPhone lo guardi tu, dall’iPad tu ed un altro, dal televisore tu e tutto il condominio. Resta il mistero del notebook si tablet no. Immagino che sia dovuto sopratutto ad una maggiore portabilità dei secondi. Io da quando hanno deciso ciò non ho più espanso il mio abbonamento per protesta

  5. Bravo URCA, anche io ho disdetto il mio abbonamento dopo che SKY ha messo le restrizioni ai dispositivi jailbroken. Mi han chiamato proponendomi un offerta annuale a prezzi scontati ma ho rifiutato dicendo che preferivo pagare il prezzo intero e avere skygo sul mio ipad jailbroken. Il tizio ha riso pensando che scherzassi ma quando ha capito che dicevo sul serio mi ha detto che non poteva soddisfare la mia richiesta. Ho rifiutato l’offerta. Dovremmo far tutti così e chissa che sky toglie sta cacchio di restrizione

  6. Ragazzi, prima di tutto grazie per lo splendido lavoro che fate…… Volevo sapere se c’erano novità in merito allo sblocco di Skygo su iPad jb…….o devo tornare ad iPad originale per vedere ciò che ho pagato in abbonamento con SKY? grazie ancora

  7. son a casa di una persona che ha un ricevitore satellitare MODIFICATO ,ed senza tessera sky ha tutti i pacchetti sky, da prima fila , porno, sport ,doc.. ecc ed tutt’ora funzionano, il ricevitore a vederlo fa cagare, non ha nemmeno l’entrate x inserire schede o smart card.. lo ha solo pagato 400 franchi.e poi dicono che sul iphone… ecc ecc ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.