Pod2g conferma che il gruppo evad3rs non sta lavorando al Jailbreak di iOS 6.1.3

Sono passate quasi due settimane da quando Apple ha rilasciato iOS 6.1.3, mettendo la parola fine al Jailbreak. Questo Jailbreak ha potuto sfruttare un ampio margine temporale, durato circa sei settimane, bypassando anche due aggiornamenti di iOS (6.1.1, 6.1.2), e  arrivando a circa 20 milioni di dispositivi Jailbroken.

evasi0n-jailbreak

Dopo questo Jailbreak abbiamo l’impressione che dovremmo aspettare un bel po’ di tempo, prima di rivederne un altro. Quando è stato rilasciato iOS 6.1.3, comunque abbiamo avuto un presentimento. Ipotizzavamo che il team, per non bruciare ulteriori exploit in attesa di iOS 7, si sarebbe fermato supportando fino alla versione 6.1.2. Ora tramite Twitter, arriva la conferma ufficiale da parte di Pod2g e del team evad3rs.

Come anticipato questa mossa non è una sorpresa. Apple dovrebbe svelare la prossima versione di iOS, presumibilmente sarà iOS 7, al suo evento WWDC, che tipicamente è sempre in programma per metà giugno. Quindi bisognerà attendere poco più di due mesi per scoprire qualche novità.

Per questo motivo sarebbe inutile per gli evad3rs, aggiornare il jailbreak evasi0n utilizzando nuovi exploit, perchè Apple sicuramente li chiuderebbe rilasciando iOS 7.

In questi giorni anche P0sixninja, ha annunciato di aver scoperto abbastanza exploit, per produrre un nuovo Jailbreak. E anche se è molto improbabile, è possibile che venga rilasciato, prima che Apple sveli la prossima versione di iOS.

Noi comunque vi consigliamo di stare alla larga da iOS 6.1.3 e da qualsiasi futuro aggiornamento di iOS, se volete preservare il vostro Jailbreak!



Fonte: iDownloadBlog


4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.