Molto probabilmente iOS 6.1.3 bloccherà il Jailbreak!

Eravamo a conoscenza che il Jailbreak non potesse durare a lungo. Infatti sembra che le vulnerabilità utilizzate per il Jailbreak tramite evasi0n, verranno corrette con il prossimo aggiornamento di iOS.

ios613

PlanetBeing, membro del team evad3rs che ci ha regalato il tanto atteso Jailbreak untethered di iOS 6.x, riferisce che Apple ha patchato uno dei cinque exploit usati da evasi0n per effettuare il Jailbreak.

PlanetBeing, noto come David Wang, durante un intervista concessa a Andy Greenberg di Forbes, ha confermato l’inevitabile. Il Jailbreak evasi0n molto probabilmente sarà patchato in iOS 6.1.3.

Wang sembra abbastanza fiducioso che Apple, cercherà di correggere tutti i bug nella release pubblica di iOS 6.1.3:

“Se una delle vulnerabilità non funziona, evasi0n non funziona”, dice. “Si potrebbe sostituire quella parte con una vulnerabilità diversa, ma [Apple] probabilmente risolverà la maggior parte, se non tutti, i bug che abbiamo usato, quando iOS 6.1.3 verrà rilasciato.”

iOS 6.1.3 dichiarerà la fine dei giochi? E’ ancora presto per dirlo, ma questa notizia non è sicuramente buona. In ogni caso, abbiamo avuto tempo a sufficienza per sfruttare il Jailbreak, Apple questa volta non è stata così celere nel chiudere gli exploit usati, rispetto ai firmware precedenti.

Quindi se avete intenzione di effettuare il Jailbreak, non pensateci più di tanto, usufruite ancora di questa possibilità. Vi consigliamo di salvare i vostri certificati SHSH, nel caso in cui uscisse l’opportunità di effettuare un downgrade. Mi raccomando state lontani da iOS 6.1.3 quando uscirà!


Fonti :


5 commenti

  1. io ho ancora la 5.1.1. JB(ovviamente) su iPhone 4S….secondo voi andro’ a peggiorare la situazione generale del telefono(batteria fluidita’ dcc) in sintesi…dal momento che non mi frega nulla di Siri,Mappe e dei miglioramenti grafici……avrei vantaggi nell’aggiornare o no? o peggio solo peggioramenti?
    Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.