Nuovo bug in iOS 6 colpisce le restrizioni e il cambio account

Un bug su iOS è nuovamente stato scoperto. Oltre al quello di Exchange e alla vulnerabilità della Lock Screen che però promettono di essere risolti in iOS 6.1.2 questo mercoledì, ne è stato scoperto un altro che permette di bypassare il comando ‘non consentite le modifiche‘ dalle impostazioni.Senza titolo-3Questo comando impedisce il cambio account iTunes/AppStore dall’apposito menù in impostazioni. Il tutto per evitare che qualcuno usi il suo account personale per scaricare app non ‘approvate’ dal proprietario (una features utile per esempio per prevenire che nei dispositivi scolastici gli studenti istallino applicazioni non approvate dall’istituto).

O almeno è quello che dovrebbe fare. Perché pur togliendo la possibilità di fare il log out da impostazioni->iTunes store e App Store, Apple si è ‘scordata’ di bloccare i tasti all’interno delle applicazioni dedicate rendendo di fatto questa features inutile.

Nel video vengono mostrati quali tasti sarebbero dovuti essere disabilitati

Il blogger di 9to5mac Jordan Kahn riferisce comunque che:

Apple ha confermato alla nostra fonte che il problema c’è, è un bug e dev’essere corretto.  Comunque, non sono state fatte previsioni su un eventuale rilascio di un aggiornamento che fixa il bug. Temporaneamente, Apple consiglia di togliere l’abilitazione a “istallare le apps” sempre disponibile nella Restrizioni. 

Anche se questo non pare essere un bug di eccezionale importanza, non è possibile negare che iOS 6 ha un po’ troppe falle dal punto di vista della sicurezza.

Cosa ne pensate di questo nuovo “bug”? Vi eravate accorti che c’erano problemi? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.


Fonti :


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.