Apple taglia di nuovo gli ordini degli schermi dell’iPhone 5

La scorsa settimana era arrivata la notizia della diminuzione degli ordini dei componenti per l’iPhone 5 da parte di Apple, a pochi giorni di distanza, dal Giappone arriva un nuovo e interessante report…

iPhone-5-black-left-angled-display-001

Nonostante non siano ancora chiare le motivazioni che hanno portato Apple a diminuire gli ordini di componenti, alcuni credono che sia diminuita la domanda, sembra che l’azienda di Cupertino abbia richiesto a Sharp un nuovo taglio.
La diminuzione sembra essere abbastanza sostanziosa, Sharp durante il prossimo trimestre dovrà produrre la metà degli schermi per iPhone rispetto alla quantità stabilita.

TechCrunch riguardo alla vicenda ha dichiarato che:

Apple ha lanciato l’iPhone 5 a Settembre ma la richiesta sembra essere stata più bassa del previsto, alcuni media hanno riportato la notizia che l’azienda avrebbe ridotto gli ordini di componenti rispetto al piano originale.
In particolare, ha richiesto a Sharp di produrre nel prossimo trimestre la metà di quanto pattuito.

Apple non commenta questa situazione.

Una notizia simile l’abbiamo già sentita qualche giorno fa, rivolta all’iPad, in questo caso però la diminuzione degli ordini potrebbe essere causata dall’arrivo del nuovo modello.
Cosa significa tutto questo? Per ora nulla, gli analisti credono che le vendite durante il periodo Natalizio siano state grandiose, e sembra che Apple il 23 si appresti a dichiarare la commercializzazione di 60 milioni di iPhone e di 20 milioni di iPad.
Staremo a vedere…



Fonte: iDownloadblog


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.