Toggles a scomparsa sulla LockScreen: il nuovo concept per iOS 7

Uno degli aspetti più apprezzati del jailbreak  è la possibilità, da parte degli utenti, di introdurre piccole ma significative migliorie a svariati aspetti gestionali di iOS che – in tutta onestà – a volte dimostra carenze davvero banali e semplicemente migliorabili.

conceptnew

Un caso esemplare è rappresentato dai semplici toggle per la gestione delle funzioni radio, tra cui WiFi e Bluetooth, che appaiono inspiegabilmente nascosti all’interno delle impostazioni di iOS e scarsamente accessibili.

Tweak come Auxo, NCSetting oppure SBSetings permettono di rendere accessibili queste funzioni, assieme a molte altre, con metodiche invero estremamente semplici e spesso talmente ben integrate in iOS da chiedersi perché mai Apple si ostini a non voler ammettere questa mancanza introducendo tali funzionalità nelle sue prossime versioni di iOS.

Tenendo ben in mente questo presupposto Jean Marc Denis, designer per la nota applicazione Sparrow, ha ipotizzato come Apple potrebbe introdurre i toggles tipici dei sopracitati Tweak all’interno della LockScreen di iOS:

Il video dimostra come l’integrazione sia possibile ed estremamente semplice, senza tuttavia andare ad intaccare il classico stile Apple: all’interno della lockscreen una seconda finestra a scomparsa apparirebbe al di sotto dell’orologio mostrando alcuni toggle per la gestione rapida di bluetooth, wi-fi , modalità aereo e hot-spot.

Lo stesso accadrebbe anche in presenza di eventuali notifiche, mostrando sempre un pratico slider con i vari toggles incorporati.

Sebbene il video non mostri altri toggles, è plausibile ipotizzare la possibilità di far scorrere la lista verso destra o sinistra per avere accesso ad altre funzioni oppure poterne personalizzare l’aspetto scegliendo quali pulsanti visualizzare.

Per il momento possiamo solo sperare che Apple si dimostri prona ad accettare suggerimenti, o che qualche ambizioso sviluppatore della scena jailbroken trasformi in realtà questo pregevole concept.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.