[12Giorni di Regali] Voltiamo pagina con un Giallo Storico made-in-italy: Il Mistero del Mercante di Libri Maledetti [AGGIORNATO]

Arriva il quarto regalo della ormai famosa iniziativa Apple titolata 12Giorni di Regali, e con esso tutta la nostra sorpresa e stupore: si passa infatti da applicazioni e giochi ad un libro, peraltro ad opera di uno scrittore italiano emergente.

mercantelibrimaledetti

Il Mistero del Mercante di Libri Maledetti, questo il titolo intrigante di un Giallo Storico ambientato nel 1205 il cui personaggio principale si ritrova a dover affrontare una serie di misteri e peripezie a metà tra gli enigmi geniali di Down Brown e i tipici sillogismi di Poirot con un tocco, assai lieve in verità, delle tipiche ambientazioni gotiche di Allan Poe.

Curiosamente l’autore , Simoni Marcello, è in realtà ai suoi primi esordi come scrittore essendo un ex-archeologo, laureato in lettere, che attualmente svolge il lavoro di bibliotecario e ha dedicato molti anni allo studio degli affreschi dell’abazia di Pomposa.

Se non basta questo piccolo antefatto a farvi incuriosire e a voler proseguire nella lettura di questo libro beh, che dire…pensate che è gratis e scaricarlo non costa nulla! 🙂

Ironia a parte, il titolo ha ricevuto svariati premi letterari tra cui il Premio Bancarella 2012 a conferma della sua buona stesura e dei suoi contenuti:  si tratta forse di un genere poco apprezzato, ma non lasciatevi scoraggiare dalle prime pagine e continuate a leggerlo perché potreste scoprirvi più coinvolti di quanto avreste sospettato.

Aggiornamento:

A quanto pare il mistero non è solo il protagonista del libro in regalo quest’oggi, ma riguarda anche la stessa applicazione 12Giorni di Regali. Grazie alle segnalazioni del nostro utente Extrim, il quale ci ha anche prontamente inviato uno screenshot dimostrativo, abbiamo infatti appurato che per ragioni non del tutto comprensibili l’applicazione 12GiorniDiRegali ha proposto ad alcuni utenti un regalo diverso rispetto a quello da noi riscontrato.

 

12giornidiregali_differenza

 

Probabilmente si tratta soltanto di un errore dell’applicazione, anche se vista la tipologia di regalo è possibile ipotizzare che il download del libro possa essere visualizzato preferenzialmente dagli utenti iPad piuttosto che iPhone.


9 commenti

      1. Non volevo essere offensivo 🙂 Conoscendo me stesso e il mio tipico sonno mattutino ho pensato di chiedere conferma dell’applicazione aperta, tutto qui 🙂 Ad ogni modo ti ringrazio per lo screen che ho provveduto ad aggiungere nell’articolo segnalando questo strano comportamento dell’app.
        Ad ogni modo tramite itunes dovresti essere in grado di effettuare il download del libro senza problemi.

  1. Anche a me (su ipad) mi sono stati regalati i trenini. Comunque il libro lo ho potuto comunque scaricare andando nello store di ibooks infatti risulta essere comunque gratis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.