[Cydia] PowerOptions PRO: nuove funzioni e nuove personalizzazioni per questo ottimo tweak

Vi avevamo già parlato di questo tweak in occasione del suo primo rilascio, e già allora presentava caratteristiche decisamente interessanti. Oggi in occasione del suo re-design andiamo ad analizzare le numerose nuove funzioni introdotte nella nuova versione…

[cydia PowerOptionsPRO]

 

La nuova versione è in realtà un re-design ad opera di FreeApple che introduce tre nuove funzioni di grande utilità:

  • InfoPanel: un pratico pannello ricco di informazioni circa lo stato del nostro dispositivo, la memoria libera e l’indirizzo di rete attualmente utilizzato.

  • ClearCache: un comando innovativo che permette di cancellare la cache di numerosi processi e applicazioni per permetterci di velocizzare il nostro dispositivo dopo un utilizzo intensivo di svariate applicazioni.

–          KillBGApps: come suggerito dal nome, questo comando si occupa della chiusura selettiva di tutte le applicazioni rimaste in esecuzione all’interno della barra per il multitasking.

Naturalmente l’introduzione di queste nuove funzioni non ha compromesso quelle precedenti che avevano contribuito a rendere particolarmente apprezzato questo tweak: i comandi di Respring, Reboot, SafeMode e PowerDown sono tuttora disponibili sempre attraverso la classica interfaccia richiamabile tramite pressione del pulsante di spegnimento.

 

Tuttavia questa nuova versione di PowerDown offre un controllo molto più accurato su tutte le sue funzioni grazie all’integrazione diretta con le Impostazioni del nostro device.

All’interno della omonima scheda troverete ben sette sottosezioni per configurare ogni aspetto di questo tweak:

1)      Activation Metods: sebbene sia possibile richiamare il Menu di Alimentazione anche tramite una Gesture di Activator vi sconsigliamo di impostare questo comando in quanto potrebbe dare problemi in alcune circostanze e su alcuni dispositivi. L’esecuzione del comando tramite Activator potrebbe infatti visualizzare un menu parziale dal quale sono assenti alcune delle funzioni configurate. Se ciò dovesse succedere vi basterà eseguire un respring per ritrovare tutte le funzioni di PowerOptionsPRO.

2)      ActionSheet Buttons: è il menu dal nome stranamente complicato per gestire in tutta semplicità le funzioni che volete siano presenti nel menu di spegnimento. Vi basterà semplicemente de-selezionare dalla lista i comandi che non desiderate veder apparire tra le opzioni e, senza neppure bisogno di un respring, questi non saranno più visualizzati tra le scelte a vostra disposizione.

3)      Caches: come accennato in precedenza, tramite l’apposito pulsante potrete scegliere di abilitare o meno questa funzione ed inoltre potrete accedere alla lista personalizzabile dei moduli cache da svuotare ad ogni esecuzione del programma.
Attenzione: se non siete a conoscenza dei fattori che vorreste modificare vi raccomandiamo caldamente di lasciare invariate le impostazioni di default che sono più che adatte alla maggioranza degli utenti.

4)      Device Power Button: permette di attivare o disattivare il richiamo del tweak tramite pressione del pulsante di accensione/spegnimento e, tramite il comando Choose Hold Time, permette di variare il tempo di attesa prima della comparsa del menu ( da 1 a 3 secondi ).

5)      Lockscreen Options: in aggiunta a tutte le personalizzazioni precedenti, con questa versione di PowerOptions è possibile impostare liberamente il tempo di attesa prima dell’attivazione del Blocco Schermo.

6)      Animations: è il menu che permette di scegliere quale animazione applicare alla comparsa del menu e se attivarla o meno.

Vi ricordo infine che PowerOptionsPRO è disponibile tramite la repository di ModMyi per soli 0,99$ e presto sarà disponibile anche tramite la repository di BiteYourApple ;).


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.