Secondo P0sixNinja il jailbreak untethered di iOS 6 arriverà a breve!

PosixNinja, hacker leader del Chronic Dev Team ha dichiarato su Twitter di essere in possesso delle chiavi di decriptazione relative ai processori A5, A5X, A6 e A6X.

Attualmente, per iOS 6 e 6.0.1 è disponibile soltanto il jailbreak tethered, quindi non definitivo, di iPhone 4, iPhone 3Gs (in questo caso se il dispositivo è vecchia bootrom, avrà a disposizione un jailbreak untethered) e iPod Touch di 4ª generazione. Il jailbreak di questi dispositivi sfrutta un exploit chiamato Limera1n, scoperto da GeoHot, che agisce a livello hardware e quindi Apple non è in grado di correggerlo.

P0sixNinja dice quindi di aver trovare le chiavi di decriptazione della bootrom per i restanti iDevices, ovvero iPad di 2ª, e generazione, iPad Mini, iPhone 4S e 5 e iPod Touch di 5ª generazione.

Le chiave scoperte da P0sixNinja, potrebbero rendere più semplice del 1000% (a detta dell’hacker) l’esecuzione di un jailbreak untethered, ma di tipo userland, ovvero viene eseguito a livello software e può essere facilemente corretto da Apple con un ipotetico iOS 6.0.2.

L’hacker aggiunge anche che non manca ancora molto al rilascio del jailbreak untethered di iOS 6.0 e iOS 6.0.1, tuttavia ci sono alcuni accorgimenti da seguire.

Non appena ci saranno novità, ve le comunicheremo tempestivamente.

Che ne dite? Secondo voi avremo una versione di GreenP0ison?


2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.