Apple pronta a terminare gli interventi di riparazione per iPhone 3GS

 In vista del rilascio del nuovo modello di iPhone, Apple ha inviato una comunicazione interna a tutti gli impiegati dei GeniusBar avvisandoli non solo della carenza di modelli di iPhone 3GS in stock ma anche delle nuove procedure da adottare in caso di riparazioni e/o sostituzioni.

Stando a quanto riportato nella comunicazione ufficiale, “fino ad ulteriore avviso” le sole opzioni disponibili per il programma di assistenza di iPhone 3GS sono le seguenti:

– Riparazione degli schermi danneggiati

– Proporre al cliente i vantaggi derivanti dall’acquisto del nuovo iPhone

– Possibile utilizzo di resti di magazzino per le sostituzioni

Dal resto della nota si evince anche che il servizio di riparazione per lo schermo sarà anch’esso subordinato al numero di unità residue nei magazzini dei singoli GeniusBar.

Vista la scarsa disponibilità di iPhone 3GS Apple ha poi comunicato, sempre nella medesima nota, la possibilità di procedere alla sostituzione delle unità 3GS gravemente difettose con unità di serie 4 se il punto di assistenza è completamente sprovvisto di unità 3GS.

L’iphone 3GS è ormai sul marcato dal 2009 e in molti si sono chiesti se e quando sarebbe giunto il momento del suo pensionamento: potrebbe dunque essere questo il momento decisivo, in concomitanza dell’ingresso sul mercato del nuovo iPhone 5? Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti 😉



Fonte: 9to5MAC


3 commenti

  1. MMM…. mio padre ha un iPhone 3GS, stra fuori garanzia, quindi se lo portassi a riparare potrebbero darmi un iPhone 4? O.o chissà a che prezzo poi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.