Apple inizia a rifiutare le app che copiano icone famose!

Sfortunatamente, negli ultimi tempi, l’App Store sta aprendo le porte ad un gran numero di applicazioni palesemente copiate dai titoli più  famosi, come Angry Birds o Clear. Sembra, comunque, che Apple stia correndo ai ripari, bloccando tutte le “fake” app incriminate.

In particolare, verranno probabilmente presto bloccate da Apple tutte quelle applicazioni con titolo, descrizione, grafica o icona troppo simili ad un altro titolo già presente nello store digitale per iDevice.

Ne è un esempio l’esperienza di Benjamin Mayo, uno sviluppatore iOS, la cui app (Clear Todo) è stata rifiutata proprio perchè l’icona aveva troppe somiglianze con il popolare Clear.

Non è ancora chiaro, di fatto, se questa nuova politica verrà effettivamente adottata da Apple o se si è trattato soltanto di un caso. Sta di fatto che queste app “copia” potrebbero ingannare gli utenti che, pensando di acquistare un determinato software, si troveranno a dover fare i conti con un’applicazione indesiderata.

Speriamo dunque che Apple attui questi monitoraggi il più tempestivamente possibile, così da impedire altri simili incidenti. Al momento non è arrivata ancora alcuna comunicazione ufficiale da parte dell’azienda di Cupertino.



Fonte: CultOfMac


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.