[Guida Mac] Ecco come abilitare la conferma di lettura nell’App Mail di OS X

Chiunque utilizzi un Mac avrà sentito almeno una volta la mancanza, nella Stock App Mail, della funzione di conferma di lettura, feature comune nei sistemi operativi Windows. Ecco una veloce guida su come abilitarla, anche su OS X!

apple-mail

Nel mondo Mac la funzionalità di conferma di lettura è da sempre bandita, assente dai sistemi operativi. Probabilmente perché ritenuta poco elegante, fastidiosa e (diciamolo) poco efficace; in fondo l’utente che riceve la mail può sempre rifiutarsi di inviarci la notifica di lettura…

Eccovi quindi non uno, ma tre modi per poterla attivare, qualora la si ritenesse necessaria!

 

Modalità 1:

Il metodo più semplice per abilitare la conferma di lettura in Mail è quello di installare un componente aggiuntivo. Si chiama Return Receipt Request for Mail ed è disponibile gratuitamente a questo link sul sito faqintosh.com. Questo componente modificherà gli header delle vostre email aggiungendo la richiesta di conferma di lettura (ATTENZIONE: potrebbe sovrascrivere eventuali header personalizzati).

 

Modalità 2:

Se utilizzate una versione meno recente (inferiore alla 10.4) di Mac OS X potete installare il plugin Mailpriority che potete trovare, sempre gratuitamente, a questo link. Esso attiverà il modulo per aggiungere a Mail la richiesta di conferma di lettura.

 

Modalità 3:

Il terzo metodo è quello un attimo più laborioso (anche se molto semplice) e prevede l’inserimento di alcuni comandi tramite il Terminale.

  • Aprite innanzitutto Terminale (/Applicazioni/Utility) e lanciate il seguente comando:

defaults read com.apple.mail UserHeader

  • Se si ottiene la risposta The domain/default pair of (com.apple.mail, UserHeaders) does not exist allora digitate:

defaults write com.apple.mail UserHeaders ‘{“Disposition-Notification-To” = “indirizzo@email.me”; }

dove, al posto di “indirizzo@email.me” dovrete inserire l’indirizzo di posta elettronica al quale volete ricevere le conferme di lettura.

Se, invece, dovesse essere mostrato un header già presente nel sistema, bisognerà procedere con più cautela.

  • Copiate ciò che è contenuto nelle parentesi graffe (ad esempio: Bcc = “indirizzo@email.me”; ).
  • A questo punto bisogna riscrivere gli header (per tornare all’esempio, inserite nuovamente il Bcc):
defaults write com.apple.mail UserHeaders ‘{Bcc = “mail@esempio.com”; “Disposition-Notification-To” = “indirizzo@email.me”; }’

 

Per eliminare la conferma di lettura, lanciate questo comando dal Terminale, questo eliminerà anche tutti gli header impostati;

defaults delete com.apple.mail UserHeaders

In alternativa, per eliminare la conferma di lettura (nel nostro esempio l’header Bcc) preservando gli altri header, sarà necessario lanciare questo comando:

defaults write com.apple.mail UserHeaders ‘{Bcc = “mail@esempio.com”;}’

 

Come abbiamo avuto modo di mostrarvi ieri, la conferma di lettura è disponibile anche su iOS, grazie al client di posta gratuito iTrackMail (clicca qui per leggere la recensione).



Fonte: Mr. WebMaster


8 commenti

  1. Una domanda: se installo il metodo 1 poi tutte le email richiedono la conferma lettura e ricezione o solo quelle che voglio?
    Grazie

  2. Purtroppo in Yosemite non funziona xchè le directory di mail-app sono diverse. E’ possibile vedere se e come si può fare ora che l’OX è Yosemite?

    Grazie e Cordiali Saluti

    giorgio

  3. SI puoi ma devi prima modificarlo rilanciando l’app, credo poi sia necessario chiudere e riaprire Mail.

    A me funziona bene, io non cambio l’indirizzo ma ne uso sempre uno

    Ciao
    Giorgio

  4. Quarta opzione installare thunderbird e non usare più quella brutta imitazione di un programma di email che è mail.
    Quinta usare la vostra mail da browser

Rispondi a DDS Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.