Ecco come i futuri iPod Nano si caricheranno e sincronizzeranno tramite la clip

Questa feature sembra molto interessante: Apple ha richiesto un brevetto che mostra come i futuri iPod Nano potrebbero ricaricarsi e sincronizzarsi sfruttando dei perni posizionati sulla clip. Ciò implica anche che l’iPod Nano potrebbe abbandonare il connettore Dock a 30 pin, proprio come l’iPod Shuffle!

Il brevetto è intitolato “Portable User Device with a Clip Having Electrical Thermals“, ovvero “Dispositivi portatili con una clip dotata di connessioni elettriche“. Il brevetto mostra un iPod Nano dotato di quattro perni montati nella clip, che appunto consentiranno la ricarica e la sincronizzazione con iTunes.

Perché solamente quattro pin anziché 19 o 30? Come alcuni di voi ben sapranno, quattro sono i pin necessari per il funzionamento di una connessione USB: data in, data out, alimentazione elettrica e massa a terra.

Se questo brevetto venisse realizzato nella pratica, l’iPod Nano avrà un particolare connettore Dock, il quale sfrutterebbe una connessione USB più simile al Jack TRSS dell’iPod Shuffle rispetto alla tradizionale.

Proseguendo nella domanda di brevetto (che potete consultare interamente a questo link), Apple mostra altre modalità alle quali si potrebbe applicare questo concetto di ricarica e sincronizzazione. Per esempio, quella di “clippare” l’iPod Nano a lato dello schermo di un MacBook tramite una porta USB dedicata:

nanoclip2

Alcuni rumors dei giorni scorsi (dei quali vi abbiamo fornito tutti i dettagli) vedono l’iPod Nano in procinto di subire una pesante riprogettazione, che dovrebbe portarlo a diventare simile alla quinta generazione del dispositivo, o ad un iPod Touch più sottile. Questo brevetto, invece, suggerisce che Apple sta percorrendo una strada diametralmente opposta, cercando di rendere il suo iPod Nano sempre più simile ad uno Shuffle, rispettando quindi il design attuale!



Fonte: Cult of Mac


2 commenti

    1. nella prima immagine può effettivamente trarre in inganno, tuttavia nella seconda immagine viene mostrato il dispositivo, preso da un’altra angolazione, con un visibile display (con tutta probabilità touch), caratteristica di cui l’iPod Shuffle è sprovvisto.
      può anche darsi che il futuro riservi la “fusione” delle due linee di prodotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.