Apple porterà le sue mappe anche sui Mac?

Con iOS 6 Apple ha introdotto nel suo os mobile una nuova applicazione proprietaria per le mappe, per sostituire Google Maps. L’azienda di Cupertino potrebbe presto presentare una versione dell’applicazione Mappe compatibile con Mac OSX….

I rumors su questa integrazioni sono cominciati dopo la scoperta di alcuni sviluppatori che hanno scovato delle potenziali tracce dell’applicazione Mappe all’interno del codice di Mountain Lion.
Alcune ipotesi poi andrebbero a confermare la nuova app ovvero il sito presumibilmente acquistato da Apple: maps.apple.com che riporta alla pagina del sito dell’azienda di Cupertino ma anche l’ammissione da parte di Apple di utilizzare in iPhoto OpenStreetMap.

Dalle stringhe che dimostrerebbero la possibile integrazione si evince anche che l’applicazione sarà compatibile solo con i Mac dotati di processore Intel.
Se le mappe arrivassero davvero in OSX Mountain Lion verrebbero sicuramente integrate in iPhoto, in Aperture, e in tante altre applicazioni, inoltre molto probabilmente saranno visitabili tramite Safari all’indirizzo maps.apple.com.

[via]


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.