[BYA REVIEW] iOS6 New Features VideoReview: il restyling di Settings e AppStore

Si conclude oggi la nostra serie di videorecensioni per le nuove features di iOS6 Beta1 affrontando sia gli upgrade del layout delle Impostazioni sia le nuove funzioni introdotte nell’Apple Store. Scoprite con noi tutte le novità dopo il salto, con un breve riassunto e il video allegato.

L’applicazione nativa Settings ha subito un restyling grafico che ha introdotto, principalmente, dei “delimitatori di sezione” permettendo così una più agevole e veloce localizzazione dei comandi cercati. Questi delimitatori vanno a sostituire – in parte – le precedenti spaziature presenti nella lunga lista scorrevole che però restituivano un colpo d’occhio piuttosto inefficace dal punto di vista stilistico.

Inoltre alcuni menu sono stati completamente ridisegnati per essere più funzionali, come ad esempio il menu di controllo della Luminosità e quello di selezione delle Immagini Di Sfondo che ora si trovano unificati sotto un’unica nuova tab.

Altri invece sono stati resi più accessibili mediante la rimozione delle eccessive nidificazioni, come nel caso delle impostazioni per Bluetooth, per la Rete Cellulare, o per i Servizi di HotSpot. Di contro, alcune opzioni prima facilmente raggiungibili sono state nidificate in tab il cui nome ha poco a che vedere con l’opzione cercata ( vedesi il video sottostante per un esempio ).

Le sezioni dedicate all’integrazione dei SocialNetwork Twitter e Facebook sono state accorpate e spostate in fondo alla lista, lasciando quindi presagire un possibile “upgrade” dei servizi che saranno integrati nativamente nelle prossime release.

Altre piccole novità riguardano l’introduzione della Tab Privacy e la possibilità di impostare una limitazione sul volume della musica in riproduzione così come da normativa europea.

Infine per molte applicazioni native è stata aggiunta la possibilità di sfruttare la Rete Dati Cellulare per eseguire svariate opzioni di sincronizzazione con i Servizi iCloud o con il nostro account AppleStore.

Per quanto riguarda i cambiamenti introdotti nell’App Store questi sono sia stilistici che funzionali, primo fra tutti il tanto atteso sblocco della funzione che permette all’applicazione di restare in esecuzione anche quando effettuiamo un download oppure un aggiornamento.

La grafica delle sezioni è stata molto migliorata, abbandonando il layout convenzionale a caselle rettangolari in favore di un più fluido scroller orizzontale; parimenti anche le animazioni sono state migliorate e sono state introdotte numerose piccole accortezze grafiche per rendere più piacevole la navigazione tra le varie app e categorie ( nel video troverete svariati esempi di suddetti cambiamenti ).

Per concludere citiamo anche il piccolo ma accattivante miglioramento apportato alle icone delle applicazioni appena installate, che ora fanno bella mostra di un piccolo banner obliquo nell’angolo superiore destro dell’icona recante la dicitura “Nuovo.

Ringrazio tutti gli utenti che hanno voluto seguirci durante la pubblicazione di questi articoli e li invito, ancora una volta, a voler condividere con noi le loro impressioni e i loro pareri tramite i commenti e/o il nostro forum.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.