[Approfondimento] Confronto tra i vari porting di Siri!

Buongiorno cari amici di BYA, in questi giorni si sta parlando molto di Siri, il nuovo assistente vocale di Apple implementato sull’iPhone 4S. Gli hacker si sono messi al lavoro sul porting di Siri sui dispositivi “più anziani”. Con questo articolo andremo ad analizzarli tutti e ad evidenziarne pregi e difetti.

SiriSn0w

Sirisn0w é il primo tool comparso che permetteva di installare la GUI, ovvero l’interfaccia grafica di Siri, anche sull’iPhone 4. Tra tutti i porting disponibili é sicuramente quello sviluppato peggio, sia in termini di prestazioni che in termini di grafica, in quanto sono presenti diversi bug in questo senso.

SiriN1ght

SiriN1ght é la versione più evoluta di Sirisn0w, molto più stabile e senza più bug grafici, peró manca ancora qualcosa, la traduzione del famoso ASSISTANT_ABOUT nelle Impostazioni! Con il pacchetto Listen2MeSiri é possibile far sí che Siri ascolti quello che diciamo, ma che, purtroppo, dica di non potersi connettere al network, come sempre.

Potete scaricare SiriN1ght da questa repo: http://cydia.zchristopoulos.com/

SiriRa1n

SiriRa1n ha un funzionamento simile a SiriN1ght, con la differenza che non si potrà usare Listen2MeSiri e che é meno stabile.

H1Siri

H1Siri é il tweak che prometteva la connessione ai server di Siri per un effettivo funzionamento anche su iPhone 4. Alle prime persone che lo usarono funzionó, dopodiché i server su cui si appoggiava ebbero un sovraccaricamento e H1Siri si trasformó in una delle solite ed inutili GUI.

SiriP1ne

SiriP1ne é, secondo me, il porting di Siri più completo e fatto meglio che ci sia.

Potete scaricare SiriP1ne da questa repo: http://ip1neapple.com/repo/

SiriGUI

Il funzionamento é identico a quello di SiriRa1n.

Potete scaricare SiriGUI da questa repo: http://abart997.net/repo/

Purtoppo, nessuno di questi tool sopracitati consente la connessione del proprio ai server di Siri, quindi sono in sostanza inutili.

Per la connessione con i server, sapremo dirvene di più dopo che sarà reso pubblico il jailbreak dell’iPhone 4S.

Dunque, in sostanza, per far funzionare Siri su un iPhone 4 occorre avere installato uno dei tool sopraelencati ed avere a portata di mano un 4S dal quale estrapolare delle chiavi, utili per il porting completo

Enjoy!


9 commenti

  1. col fatto che apple ha “aperto le porte” al porting di siri sui vecchi dispositivi,secondo voi ci sarà un rilascio immediato di un vero porting funzionante?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.