SiriN1ght: il porting completo è sempre più vicino!

Giusto qualche minuto fa i due sviluppatori ChristopoulosZ  e ReagentX hanno dichiarato che il loro server funziona e riesce finalmente ad autenticarsi!

Su twitter, hanno pubblicato un video dimostrativo nel quale viene mostrato siri funzionante su un iPhone 3gs:


Purtroppo la prima cosa che fa Siri quando ci si connette è scaricare la lista personale dei contatti: in questo modo chi ospita il server avrebbe accesso ad informazioni riservate.

Per preservare la nostra privacy dunque,  il porting non verrà rilasciato finchè non verrà trovata una soluzione al problema.

Ringraziamo Andrea G. per la segnalazione!


9 commenti

  1. A parte che la notizia é di ieri ( 12 dicembre )…proprio pochi minuti fa su twitter i 2 sviluppatori hanno dichiarato che non rilasceranno nulla e abbandoneranno il progetto sirin1ght , perché hanno ricevuto delle lettere da apple, e per evitare problemi a livello legale , abbandonano tutto.
    Spero di avere capito male , o che comunque rilascieranno , perché é da tempo che da possessore di iphone 4 aspetto….
    E da possessore di ipad 2 invece aspetto il jailbreak….. Si hanno notizie a riguardo….. ( corrette)!!!!!

    1. Avevo l’articolo salvato in bozze… comunque per quanto riguarda le dichiarazioni vi terremo aggiornati. Non penso abbandonino tutto! Staremo a vedere.

  2. Apparte che siri e mezzo zoppo e poi nn è nemmeno in lingua italiana… Ma a noi a che serve….
    Si si ho capito… Per fare i fighi e dire ho siri su ip4 e poi sta li a fare la muffa come l’attuale controllo vocale….

    1. Sicuramente riuscire ad installare siri su iPhone 4 sarà una grande soddisfazione no? 🙂
      Poi sicuramente starà li indisturbato a fare la muffa… A meno che non viene rilasciato anche in italiano…

    1. Io sinceramente aspetterei… anche per le recenti dichiarazioni di abbandono del progetto… aspettiamo ancora qualche giorno! Vi terremo informati.

Rispondi a 1r00t Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.