[Guida] Installare OS X 10.7 Lion su PC con schede madri Asus P5K-x con Chipset P35

Dopo un po’ di prove, sono finalmente riuscito ad installare OSx 10.7 Lion sul mio amato PC! Quindi ora sono pronto per spiegare a tutti i lettori di BYA come eseguire tale installazione.

    Per prima cosa dobbiamo procurarci il necessario per poter eseguire le operazioni:

  • Mac OS X Lion.dmg
  • Un Hackintosh funzionante oppure un Mac funzionante;
  • Una penna USB da 6GB o più oppure un HardDisk da usare come sorgente per l’installazione dell’O.S.;
  • Pacchetto con tutti i Kext necessari e le utilità per installare correttamente Lion: QUI
Preparazione PenDrive/HardDisk per l’installazione:
  1. Dal Hackintosh/Mac apriamo Utility Disco, e selezionimao la PenDrive/HardDisk da utilizzare come sorgente per l’installazione di Lion e inizializiamolo in Mac OS esteso Journaled;
  2. Ora montiamo l’immagine di Lion e, sempre da Utility Disco, selezioniamo Ripristina; nella sezione sorgente inseriamo l’immagine di Lion che abbiamo montato, e nella sezione destinazione inseriamo la PenDrive/HardDisk che vogliamo utilizzare, e clicchiamo su Ripristina.
  3. Attendiamo il termine de caricamento, ed abbiamo ottenuto la nostra periferica pronta per essere usata come sorgente per l’installazione di Lion sul nostro PC.
Patch Installazione:
  1. Dal pacchetto scaricato, dobbiamo utilizzare in ordine tutte le cartelle; apriamo la cartella Extra Folder, ed avviamo il PKG all’interno; seguiamo tutti i passaggi a video, e selezioniamo come periferica di destinazione, la PenDrive/HardDisk che abbiamo sistemato prima.
  2. Ora andiamo in BootLoader, ed avviamo il file Chameleon Wizard; in basso selezioniamo la PenDrive/HardDisk sistemato prima, e premiamo su Installa.
  3. Ora andiamo nella cartella Utility, ed avviamo Kext Wizard, da qui spostiamoci nel tab Installazione e, tramite il pulsante Trova, andiamo nella cartella Drivers-Audio-Sytem/Library/Extensions, ed aggiungiamo i due file contenuti all’interno; successivamente, sempre tramite il pulsante Trova, rechiamoci in Drivers-Ethernet-Sytem/Library/Extensions, ed aggiungiamo il file contenuto alla cartella; successivamente, ancora, sempre tramite il pulsante Trova, rechiamoci nella cartella Drivers-Video-Sytem/Library/Extensions, ed aggiungiamo il il file all’interno della cartella. Fatto ciò, selezioniamo la PenDrive/HardDisk sistemato prima dal menù in basso, e premiamo Esegui.
  4. Attendiamo il termine del processo, e spostiamoci nel tab Manutenzione, spuntiamo le caselle Extra e Sistema/Libreria/Extensions, selezioniamo la solita periferica di destinazione, e clicchiamo su Esegui.
Preparazione Bios:
  1. Disattiviamo la voce Vanderpool;
  2. Attiviamo la voce ACPI Version;
  3. Disattiviamo la voce Controller J-Micron;
  4. Disattiviamo la voce Max CPUID Value;
  5. Attiviamo la voce ACPI APIC; (Se non trovate questa voce, molto probabilmente dovrete installare un Bios modificato, onestamente sconsiglio di farlo, in quanto la scheda madre si potrebbe danneggiare irreparabilmente)
Attenzione, le varie voci, variano asseconda del modello di scheda madre, ma in linea di massima sono sempre quelle.
Installazione Lion:
  1. Per installare Mac OS X 10.7 Lion sul nostro PC, dovremo dire al PC di partire dalla nostra PenDrive/HardDisk precedentemente sistemata;
  2. Apparirà una schermata di chameleon, che ci chiederà cosa avviare, noi scegliamo la periferica creata Ad-Hoc per l’installazione.
  3. Appena partirà l’installazione, seguiamo tutti i passaggi a video, ed una volta arrivata alla selezione dell’HardDisk su cui installare, avviamo il Disk Utility, e formattiamo la nostra partizione di un HardDisk Sata (solo se avete abilitato l’acpi nel bios, in caso contrario, utilizzare un HardDisk esterno USB) in Mac OS X Esteso (Journaled).
  4. Ora chiudiamo il Disk Utility e selezioniamo a partizione appena creata per l’installazione;
  5. Partirà l’installazione, e al termine riavviamo il pc;
  6. Avviamo ancora una volta dalla solita periferica, ma stavolta selezioniamo la partizione su cui abbiamo installato Lion;
  7. Ora partirà un Wizard, he vi guiderà nel primo avvio di Mac OS X Lion, al termine ci ritroveremo sulla scrivania;
  8. L’installazione è finalmente terminata, ma ora dobbiamo eseguire tutte le patch affinché il sistema funzioni al meglio, quindi rieleggiamo di nuovo tutte le operazioni eseguite nella sezione Patch Installazione di questa guida, con la sola differenza che invece di selezionare come unità di destinazione la PenDrive/HardDisk, dobbiamo selezionare l’Hard Disk su cui abbiamo installato Lion.
  9. Successivamente, rechiamoci in /Extra/, e apriamo con TextEdit, il file ‘org.chameleon.Boot.plist’ (se non c’è creiamolo), ed incolliamo queste stringhe:
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
<dict>
	<key>DSDT</key>
	<string>/Extra/Extensions/dsdt.aml</string>
	<key>EthernetBuiltIn</key>
	<string>Yes</string>
	<key>GenerateCStates</key>
	<string>Yes</string>
	<key>GeneratePStates</key>
	<string>Yes</string>
	<key>Graphics Mode</key>
	<string>1920x1200x32</string>
	<key>GraphicsEnabler</key>
	<string>Yes</string>
	<key>Kernel</key>
	<string>mach_kernel</string>
	<key>Kernel Flags</key>
	<string>-v npci=0x2000</string>
	<key>SMBIOS</key>
	<string>/Extra/smbios.plist</string>
	<key>Theme</key>
	<string>Blackosx_Button</string>
	<key>Timeout</key>
	<string>5</string>
	<key>USBBusFix</key>
	<string>Yes</string>
	<key>UseNvidiaROM</key>
	<string>Yes</string>
	<key>arch</key>
	<string>i386</string>
</dict>
</plist>

Poi sempre nella cartella Extra, apriamo (se non esiste creiamolo) il file “smbios.plist”, ed incolliamo queste stringhe:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
<dict>
	<key>SMbiosdate</key>
	<string>11/06/2009</string>
	<key>SMbiosvendor</key>
	<string>Apple Inc.</string>
	<key>SMbiosversion</key>
	<string>IM111.88Z.0034.B02.1003171314</string>
	<key>SMboardproduct</key>
	<string>Mac-F2268DAE</string>
	<key>SMfamily</key>
	<string>iMac</string>
	<key>SMmanufacturer</key>
	<string>Apple Inc.</string>
	<key>SMproductname</key>
	<string>iMac11,1</string>
	<key>SMserial</key>
	<string>QP0108HG5RU</string>
</dict>
</plist>

OK CE L’ABBIAMO FATTA, ORA, SE RIAVVIAMO IL SISTEMA, E LO FACCIAMO PARTIRE DALL’HARD DISK SU CUI ABBIAMO INSTALLATO LION, CI TROVEREMO DI FRONTE AD UNA SCHERMATA DI CHAMELEON, DALLA QUALE POTREMO SCEGLIERE CHE SISTEMA OPERATIVO AVVIARE!!! Attenzione: se durante il processo di avvio, dovreste incombere in alcuni errori, come ad esempio Kernel Panic, avviate in Verbose Mode (-v) e postate nei commenti qual’è il kext colpevole, o comunque il messaggio d’errore che il Kernel Panic restituisce. In caso avviando in Verbose Mode, vi doveste accorgere che si blocca su”[PCI CONFIGURATION INITIALIZED]”, al momento in cui impostate la verbose mode, scrivete anche “0x2000”, fatto questo, l’errore PCI…sarà fixato.   NOTA BENE: Con questo metodo sarà possibile effettuare tutti gli aggiornamenti che si vogliono tramite il System Update!! BUON DIVERTIMENTO CON IL VOSTRO OS X LION!!!!!


20 commenti

  1. Ciao, ECCEZIONALE !! Grazie, ma funziona con qualsiasi processore? io ho un Aspire Acer 5100 AMD Turion 64×2 con 2GB Ram DDR2, pensi che possa funzionare??
    Mi pui delucidare su che cosa è Un Hackintosh funzionante oppure un Mac funzionante
    Grazie

  2. guarda, con amd non ho esperienza…ma comunque questa guida è destinata ai possssori di schede madi p5k della asus, quindi pc fissi…per i portatili…pure si può fare qualcosina, però devi cercare tutti i tuoi componenti ed aggiungere i kext all’installazione… un hackintosh sarebbe il sistema operativo apple già installato sul pc…il mac è il computer della apple…(servono entrambi, uno vale l’altro, per prepare l’installazione.)

    1. ciao dottorhack !!!
      complimenti vivissimi per la guida ottima !!! 🙂
      la mia domanda è …. come potrei installare lion scaricato tramite torrent su un macbook con snowleopard aggiornato all’ultimo update ?
      è possibile ?
      grazie 1000 in anticipo 🙂

  3. il macbook in questione è di un mio amico che mi chiedeva come poter avere lion senza dover pagare ddal mac appstore avendo preso da poco confidenza con hackintosh… ho eseguito l’aggiornamento da leopard a sl 10.3.3 tramite dvd e poi gli aggiornamenti li ho eseguiti cliccando su aggiornamento software…
    basta eseguire upgrade direttamente dall’agiornamento sw senza passare x il file dmg che ho scaricato ? scasa sono un po confuso … :S

  4. puoi scaricare come hai detto il dmg e lanciarlo su snow leopard in alternativa ti basta seguire la guida per la usb e avviare con quella per fare un’installazione pulita.

  5. Ma guarda un po’ te. Ma non la finisci mai??
    Pensa a studiare, che tanto ste cose non fanno per te!^^
    PS: Buona guida, ma devi specificare di più. Alcune persone potrebbero non capire. Ci si becca su FB, in bocca al lupo!^^
    PPS: Sai chi sono vero? o.O

    1. certo che so chi sei -.- tu pensa a fdare quello che sai in Costa Rica…per quanto rigurda specificare, la uida non è adatta ai principianti…ma c’è bisogno di una conoscenza basilare di Mac…

      1. Ovvio. Per questo si capiva. Ma mi sono reso conto che per alcuni questo poteva essere un problema carissimo!^^ Era un consiglio, tanto io su un Eeepc non posso installarlo… Però dovrei ritornare in Italia con un bel MacBook!^^ Quindi, aspetta e spera. Almeno così dopo non ti spari più le pose!xD

  6. Ragazzi, mi sapete dire se la procedura vale anche per la P5K?
    Qualche anno fa ho installato il Leopard ma è stata una cosa complicatissima mentre le vostre istruzioni mi sembrano veramente semplici.
    Eventualmente questa procedura non fosse adeguata per la mia MB, riuscite ad indicarmi un link dove ottenere istruzioni semplici per il mio hardware?
    Grazie in anticipo
    Michele

    1. guarda in virtuale ti è tutto più complicato per quanto rigurda settare gli hard disk e tutto…però in linea di massima va bene, se riesci a fare quello che c’è nella guida è perfetto 😉

  7. salve doctor hach volevo appunto avere delle spiegazione su come installare l os lion visto che dalla tua guida mi parla di avere un mac che io purtroppo non ho e volevo sapere se c’era un altro metodo per farlo.
    poi io come pc ho un samsung con windows 7 con processore intel r core tm i3 cpu m 330 2.13 ghz e RAM 4.00 gb volevo sapere se e possibile installare os lion.

    attendo una tua risposta e nello stesso tempo le porgo i miei cordiali saluti e complimenti alla guida
    Ciao Aldo

  8. Ciao volevo chiedere se e possibile installare lion sul eeepc 1005ha, se si potete fare una guida.Nella guida spiegate come mettere lion sulla chiavetta tramite un sistema operativo windows 7.grazie

  9. Ciao DoctorHack,
    innanzitutto complimenti per la guida, veramente utilissima e molto ben fatta. Io ho una scheda Asus P5K (con P35) ma nel BIOS non riesco a trovare il controller J-MICRON per disattivarlo. Sapresti dirmi dove lo posso trovare?
    Grazie mille
    CIAO

  10. Salve a tutti io ho un Eeepc 1005HA e vorrei sapere se fosse possibile installare os x lion. questo è possibile avrei problemi con alcune periferiche? grazie in anticipo…

  11. Salve, il programma Chameleon Wizard che si trova all’interno della cartella con tutto il necessario crashia dopo uno o 2 secondi e non mi permette di andare avanti..ho provato a scaricarne un altro dalla rete e funziona ma comunque non riesco ad installare lion sul mio pc. Nel punto 2_4 quando si dovrebbe selezionare Extra e Sistema/Libreria/Extensions nel programmino Kext Wizard a me compare selezionabile solo il primo..bah!
    Ho una asus p5kc e proprio quando dovrebbe iniziare l’installazione di Lion mi da un errore “panic: unable to find driver for this platform:\ACPI\ […] 1504” e mi invita a spegnere e riaccendere il pc…come posso risolvere? Ho seguito la guida passo passo 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.