Bloomberg conferma: iPhone 5 da settembre e “retina” per iPad 3

A seguito delle indiscrezioni di ieri secondo le quali Apple avrebbe in programma di lanciare l’iPhone di quinta generazione entro la fine dell’anno, Bloomberg cita due fonti “familiari con i piani di Apple”, che hanno confermato che l’iPhone 5 sarà disponibile a settembre. Il rapporto offre anche alcuni dettagli stuzzicanti sull’iPad 3, e sull'”iPhone nano” di cui tanto si parla.

 


Secondo le fonti, l’iPhone 5 di Apple vanterà il  processore dual-core A5 che ha debuttato nel iPad 2 all’inizio di quest’anno. Il dispositivo avrà anche un sensore della fotocamera di 8MegaPixel rispetto ai cinque attuali.

Queste affermazioni rafforzano la quasi totalità dei rumors precedenti che abbiamo visto, tuttavia, esse sono in conflitto con la speculazione di ieri che suggeriva che il nuovo iPhone sarà completamente ridisegnato. Infatti dicono che il dispositivo sarà identico all’attuale iPhone 4.

Come tutti avrebbero immaginato il nuovo dispositivo avrà in esecuzione iOS 5, nome in codice “Telluride” all’interno dei laboratori Apple.

Per quanto riguarda la terza generazione iPad, le stesse fonti affermano che Apple sta attualmente testando una versione del dispositivo che include uno “schermo con risoluzione superiore, simile a quella oggi utilizzata in iPhone 4.” La risoluzione sembrerebbe essere “circa un terzo superiore” rispetto alla definizione attuale dell’iPad 2 – e quindi tale aggiornamento non è in realtà l’implementazione di un display Retina come sperato.

Quando Apple ha introdotto il display Retina per l’iPhone 4, ha raddoppiato la risoluzione che avevamo visto nei precedenti iPhone. Tuttavia, ovvi dispendi tecnici potrebbero impedire l’azienda di Cupertino di aumentare la risoluzione dell’iPad di tale percentuale.

Il rapporto Bloomberg ravviva anche quelle voci che parlano di un piccolo iPhone più economico – sostenendo che Apple sta ancora lavorando su tale dispositivo:

“Apple sta inoltre lavorando per finire una versione più economica di iPhone allo scopo di attirare i clienti nei paesi in via di sviluppo, si diceva. Questo dispositivo avrebbe utilizzato i chip e display di qualità simile a iPhone 4 di oggi. L’ipotesi di realizzare un iPhone più piccolo e più economico, è stata presa in considerazione da Apple nel mese di Febbraio”

 




Fonte: iFans


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.