La battaglia dei cloni: l’invidia non ha limiti…

Ogni grande innovazione è da sempre stata vittima dell’emulazione, e come successo ai precedenti dispositivi di casa Apple, anche l’iPhone 4 è stato vittima del fenomeno del clonaggio. Oggi vi vogliamo proporre le immagini dell’ultima e più incredibile imitazione del nostro gioiellino, naturalmente Made In Cina:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ impressionante la notevole somiglianza tra i due dispositivi e (purtroppo) questo non è l’unico caso a cui abbiamo assistito alla copia (quasi perfetta) di un iPhone.

I migliori cloni dell’iPhone sono quelli che utilizzano un sistema operativo ”non proprietario”, come Windows Mobile: solo così è possibile far girare applicazioni prodotte da terze parti, quindi anche giochi, espansioni ecc.

I più conosciuti finora sono:

COOL T321
CECT600
IPHONEA6

Sono ovviamente contrario alla diffusione di questi cloni, che si sà sono solo il prodotto dell’invidia verso un dispositivo considerato l’icona tecnologica degli ultimi  anni; è ovvio che i  produttori di queste imitazioni fanno leva principalmente sul prezzo (circa 20o€ anziche 659€), cercando di abbindolare inesperti e anziani. Spero che essi siano puniti anche penalmente, perchè si sa che l’originale iPhone 4 è inimitabile!



Fonte: iSpazio


10 commenti

  1. iSpazio come al solito pubblica articoli molto approssimativi. Prossimamente un articolo con i “veri” cloni dei device Apple 😉

  2. Li vendono anche in Italia. Un mio amico ne aveva preso uno e l’ha pagato circa 100€. Esternamente è identico ma il resto fa veramente pena (però era da 64 GB :mrgreen: ).

  3. si è vero li vendono anche in Italia, ma comunque sono fatti in Cina, io ho preso un Anycool normale nn clone di qualche cell ke è una marca italiana, ma lo stesso è fatto in china…ed è identico al cect al kdi, cambia solo il markio…

  4. L’invidia non centra una emerita #####.. ma facciamo i seri, si chiamano tarocchi. Io stesso ne ho comprato uno per curiosità su ebay… A parte i 50€ di spesa e il fatto che fosse dualsim per tutto il resto era una ciofeca. Certe volte gli articoli sono veramente ma veramente mediocri. Sembrano scritti da fanboy quattordicenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.