Samsung chiede di visionare i prototipi di iPhone 5 e iPad 3

Molti di voi saranno a conoscenza della causa intentata da Apple nei confronti della rivale Droid e del Galazy Tab 10.1.riguardo al plagio commesso da quest’ultima nei confronti di iPhone e iPad sia nell’interfaccia utente che nel design dei dispositivi. In seguito alla causa il giudice Lucy Koh, nella fase preliminare della causa, ha dato ragione ad Apple, affermando che effettivamente vi erano le prove evidenti per affermare che Samsung avesse progettato i propri prodotti copiando quelli della rivale.

In seguito a questo sviluppo, la Samsung è stata obbligata a mostrare ai legali della Apple i prototipi di tutti i prodotti destinati ad uscire sul mercato, così da constatare se siano ancora presenti segni evidenti di plagio ai danni dell’azienda di Cupertino. I prototipi in questione sarebbero: Galaxy S2, Galaxy Tab 8.9, Galaxy Tab 10.1, Infuse 4G r 4G LTE Droid Charge.


Ma la storia non finisce qui, in quanto arriva la notizia che riguarda la richiesta da parte dei legali Samsung, di visionare a loro volta i prototipi dei futuri prodotti targati Apple, ovvero l’iPhone 5 e l’iPad 3. La richiesta ha come motivazione la possibilità di sapere anticipatamente l’aspetto di questi prodotti, così da evitare accuse e cause future.

Sicuramente la richiesta dei legali Samsung appare poco chiara. Stando alle ipotesi del portale Thisismynext che per primo ha divulgato la notizia, la motivazione della richiesta sarebbe ben altra. Infatti la teoria sarebbe che i legali vogliano mandare in stallo la causa, in quanto è molto improbabile che il giudice accetti questa richiesta, in modo da intavolare una trattativa diretta ed extragiudiziale con la Apple. Infatti è molto ambigua come richiesta, in quanto richiede di visionare prodotti che non sono stati nè annunciati nè presentati e che potrebbero anche non esistere, mentre quelli della Samsung sono stati già ampiamente annunciati al grande pubblico(Droid charge e del Galaxy Tab 10.1.)

Fonte: Thisismynext

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.