[News] Android su 3GS e A4 ? Si, e nemmeno tanto lontano

Non e’ uno scherzo. Oggi, girovagando su internet, ho trovato una notizia che sicuramente qualcuno di voi apprezzerà:  il porting di Android sui terminali iPhone (per la precisione 3GS e A4) e’ (quasi) realtà.

Ebbene si, tra poco sarà possibile portare il sistema Android sul proprio terminale iPhone (3GS e 4). Una notizia che per i puristi della mela non sarà eccezionale, ma non sono poche le persone a cui piacerebbe avere un secondo OS installato sul proprio terminale.

Vi riporto la chiacchierata avvenuta con il gruppo che e’ dietro il lavoro di porting, più precisamente si parla proprio della persona che e’ a capo del progetto (NICK PACK):

JOSH: Quante persone ci sono nel gruppo di lavoro per il port di Android su iPhone 3GS e A4 ?
NICK: Ci sono quattro persone al lavoro attualmente
JOSH: Che tipo di esperienza e’ richiesta per poter lavorare in questo porting ?
NICK: Una grande conoscenza di : C, ARM e anche una grande conoscenza dell’hardware per OpeniBoot, Java e conoscenza del sistema Android.
JOSH:In termini di percentuale a che punto siete con il lavoro ? C’e’ qualche passaggio che rende il lavoro più complicato ?
NICK: Entrambi i port per 3GS e A4 sono quasi al 60%, per il momento il gruppo e’ fermo sull’ FTL che e’ una delle parti più complesse di OpeniBoot, poi passeranno su parti più semplici e rapide.
JOSH: Siete stati  capaci di emulare la piattaforma Android su 3GS e A4 ?
NICK: Come ho detto, per il momento il gruppo si sta concentrando sull’ FTL e su i file di sistema.
JOSH: Da quanto tempo il gruppo è al lavoro su questo porting ?
NICK: Per il processore A4 abbiamo iniziato l’anno scorso , mentre il 3Gs e’ iniziato un paio di mesi in ritardo. Proprio perchè inizialmente ci siamo concentrati sul nuovo processore A4, abbiamo poi trovato più facilità nel ripetere il porting per il 3GS.

Riamane il fatto che stiamo lavorando in un territorio non comune ed inesplorato, quindi non si hanno molte idee su un’eventuale una data certa.

Mi scuso per l’italiano della discussione,ma era originariamente in inglese e quindi qualche pezzo può essere andato perso nelle traduzione.


5 commenti

  1. Cmq raga state procedento sulla strada giusta per il blog, finalmente tanti articoli nuovi e interessantissimi… Sono stato sempre con voi per tutto il lavoro che fate…
    Voleva solo essere un grazie… Continuate così!

    1. Grazie Enzo, merito soprattutto dei nuovi blogger. Noi intanto ci concentriamo sull’ottimizzazione del blog e della repo, non siamo ancora pienamente soddisfatti dei tempi di caricamento…

  2. Ciao e grazie enzo…volevo ringraziare Celebris per avermi concesso la possibilita di poter diventare blogger…comunque per ISamy logicamente le prime versioni vanno un po lente e poi dipende sempre dalla memoria RAM disponibile piu ce ne e’ piu fluido risulterà il tutto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.