[Guida] Rimuovere i daemons inutilizzati su iOs 4

Con Daemon si intende un processo che avviene in background indipendentemente dall’attivazione o meno dell’utente.

Questo implica un rallentamento del sistema causato dall’elevato numero di processi, come per esempio: telefono, messaggi, localizzazione, notifiche, ecc.

Tuttavia questi possono essere rimossi facilmente in modo da “alleggerire” l’iPhone e diminuirne il consumo di batteria.

 

Alcuni di questi daemon possono essere terminati tramite alcuni tweak di Cydia, come SBSetting.

Tuttavia vi sono processi che non possono essere terminati e alcuni di questi risultano totalmente inutili o non utilizzati, pertanto possono essere disattivati senza problemi.

OCCORRENTE:

  • un iPod Touch, iPhone o iPad Jailbroken
  • iFile installato (reperibile nella nostra repo)

NOTA BENE:

Come prima cosa prima di svolgere questo procedimento è buona norma fare prima un backup della cartella “LaunchDaemons” (presente nel percorso “/System/Library/“) sul computer, al fine di poter reinserire un Daemon importante accidentalmente eliminato.

PROCEDIMENTO:

  1. Utilizzando iFile recarsi nel percorso “/System/Library/” e creare una nuova cartella da chiamare “DaemonBackup“.
  2. Recarsi nella cartella “LaunchDaemons“.
  3. Selezionare i daemon che si desidera eliminare e successivamente utilizzare l’opzione “Taglia”.
  4. Recarsi nella cartella “DaemonBackup” precedentemente creata e cliccare su “Incolla”.
  5. Infine riavviare il dispositivo.

Questa la lista dei Daemons:

DEMONI SICURI

Questi possono essere cancellati da qualsiasi utente, senza effetti negativi sul dispositivo.

  • com.apple.DumpPanic.plist: Crash dump per la valutazione da parte di Apple.
  • com.apple.ReportCrash.plist: Ci sono 6 di questi demoni, e raccolgono dati su ciò che ha causato un crash nell’iPhone ecc.
  • com.apple.DumpBasebandCrash.plist: Segna eventuali crash della baseband. Non dovrebbe accadere durante il normale utilizzo.
  • com.apple.CrashHouseKeeping.plist: Si occupa di crash generici.
  • com.apple.aslmanager.plist: Questo demone gestisce i log di sistema.
  • com.apple.syslogd.plist: Registri eventi di sistema.
  • com.apple.powerlog.plist: Questo è utilizzato per controllare eventuali incompatibilità con caricabatterie di 3° parti. Se usate quello originale Apple potete eliminarlo.
  • com.apple.stackshot.server.plist: La funzione di questo demone è attualmente sconosciuto, ma la rimozione non ha effetti negativi sul proprio dispositivo.
  • com.apple.chud.chum.plist: Questo demone si relaziona con gli Apple CHUD (Computer Hardware Understanding Developer).
  • com.apple.chud.pilotfish.plist: Questo demone è anche pensato di mettere in relazione a CHUD strumenti di Apple. La rimozione di questo demone non avrà effetti negativi sul dispositivo, a meno che non sei uno sviluppatore.
  • com.apple.psctl.plist: Non ci sono informazioni definitive su questo demone, ma si pensa che si tratta di collegare dispositivi di archiviazione esterni.
  • com.apple.apsd.tcpdump.en0.plist: Errori Push Notification.
  • com.apple.apsd.tcpdump.pdp_ip0.plist: Un altro log di errori per le notifiche push.

DEMONI CONDIZIONALI

Questi demoni possono essere disabilitati dagli utenti che non hanno bisogno di alcune funzionalitàdel proprio dispositivo.

  • com.apple.searchd.plist: Disabilita la ricerca di Spotlight. La pagina rimane presente, ma disabilita la funzione.
  • com.apple.search.appindexer.plist: Disabilita la ricerca di App nello Spotlight.
  • com.apple.AddressBook.plist: Se rimosso, i contatti nell’applicazione Telefono e Contatti verranno caricati più lentamente.
  • com.apple.accessoryd.plist: Se rimosso, disabilita accessori come trasmettitori radio FM, dock, cavi AV. Gli accessori saranno solo in grado di caricare il dispositivo.
  • com.apple.apsd.plist: Se rimosso, le notifiche push non funzioneranno. Disattivare questa opzione se non si utilizza Notifiche Push.
  • com.apple.iapd.plist: Funziona come com.apple.accessoryd.plist.
  • com.apple.dataaccess.dataaccessd.plist: Se rimosso, i contatti non sono più sincornizzati tramite Exchange o Google Sync.
  • com.apple.datamigrator.plist: Utilizzato per trasferire i contatti dalla carta SIM al telefono.
  • com.apple.racoon.plist: Usato per reti private virtuali. Disattivare questo demone se non si utilizza alcun VPN.
  • com.apple.MobileInternetSharing.plist: Usato per il Tethering Internet. Disattivare questo se avete un iPod touch o se non siete interessati a tethering.
  • com.apple.AOSNotification.plist: Riguarda la sincronizzazione MobileMe. Se non si utilizza il servizio MobileMe, è possibile disattivarlo.
  • com.apple.AdminLite.plist: Questo demone cerca di restituire immediatamente il controllo del dispositivo in caso di crash.
  • com.apple.UIKit.pasteboardd.plist: Demone che si occupa del copia/incolla.
  • com.apple.mobile.obliteration.plist: Questo demone pulisce la partizione dati del proprio dispositivo. Questo sarà utilizzato per pulire a distanza il telefono tramite Exchange, o se si utilizza Impostazioni> Generali> Ripristina, oppure se si imposta il dispositivo di cancellare se stesso dopo un certo numero di tentativi nel codice di accesso.
  • com.apple.printd.plist: Si occupa di AirPrint. Se non utilizzate questa funzione potrete rimuoverlo.
  • com.apple.scrod.plist: Riguarda demone con controllo vocale.
  • com.apple.usbethernetsharing.plist: Demone utilizzato per il tethering via USB.
  • com.apple.VoiceOverTouch.plist: Riguarda il VoiceOver presente nel menù accessibilità dell’iPhone. Se non lo utilizzate eliminatelo.

EDITING MANUALE

Questo demone sarà chiuso al termine del suo lavoro

  • com.apple.itunesstored.plist: Per disattivarlo solo quando non utilizzate AppStore e/o iTunes Store basta aprire il file plist tramite iFile e apportare questa modifica:DA “SuccessfulExit ” A “SuccessfulExit “

DEMONI SCONOSCIUTI

Le funzioni di questi demoni sono attualmente sconosciute. Procedere con cautela.

  • Com.apple.daily.plist: Nulla si sa al momento su questo demone. La rimozione di questo demone non ha avuto effetti negativi.
  • com.apple.iqagent.plist: La funzione di questo demone è attualmente sconosciuta, ma la rimozione non ha avuto effetti negativi.
  • com.apple.mobile.profile_janitor.plist: La funzione di questo demone è attualmente sconosciuta, ma la rimozione non ha avuto effetti negativi.

DEMONI SPECIFICI

Questi demoni hanno funzioni diverse per i vari dispositivi.

  • Com.apple.CommCenter.plist: Si occupa di effettuare e ricevere telefonate. SOLO utenti iPod Touch possono disabilitarlo.
  • com.apple.awd_ice2.plist: A quanto pare riguarda solo l’iPhone 3G e 3GS.
  • om.apple.awd_ice3.plist: A quanto pare riguarda solo l’iPhone 4.

Per tutti gli altri Daemons non citati è preferibile non eliminarli al fine di evitare un eventuale processo di ripristino per riattivare il dispositivo.


2 commenti

  1. Ciao grazie per la guida. Potreste aggiornarla ad ios 5. Di sicuro sono stati aggiunti moltissimi demoni con quest’ultima versione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.