Vodafone ed il Tethering nativo di iOS 4.3

Avevamo già parlato del nuovo Tethering nativo presente nell’ultimo firmware beta di Apple, e di quali problemi gli utenti Vodafone avrebbero avuto per quanto riguarda la tariffazione. Il problema, come qualcuno probabilmente conosce, è la differenziazione che l’operatore effettua sugli APN di navigazione. Il nostro utente Lorenzo C. ha trovato la soluzione. Vediamo come ovviare al problema.

Tutto quello che bisogna fare è collegarsi direttamente da Safari di iPhone all’indirizzo www.unlockit.co.nz, poi selezionare Custom APN e successivamente il  carrier IT- Vodafone IPH. Per concludere l’operazione è necessario cliccare su Create Profile (lasciando vuoti username e password).

A questo punto sarete in grado di utilizzare il Tethering nativo senza veder scendere il proprio credito.


25 commenti

    1. Veramente è indifferente 😀

      Funziona sia su iPhone/iPad Jailbreak che originali.

      Te lo posso confermare, dato che lo usavo anche sul mio vecchio 3G originale 😀

  1. Una volta cambiato apn come descritto, dopo aver quindi usato il tetherong gratis, quando uso l’iPhone per semplice navigazione internet devo eliminare l’impostazione o posso anche lasciarla?

  2. Ma scusate io con la zero limits (come anche chi ha la mobile internet) paghiamo un tot alla prima connessione del giorno (30 cent nel mio caso) e poi ho 100 mb AL GIORNO per la navigazione RIGOROSAMENTE WAP!!!!
    Questo profilo da voi indicato che connessione sfrutta? Io in automatico navigo in WAP se cambio mi va in WEB con conseguente pagamento di 1€/day con 500 mb???

  3. ragazzi spiegatemi una cosa perche’ non ci ho capito nulla
    ho Vodafone con contratto + infinity SMS(ok chissenefrega) e mobile Internet per navigare da telefono…
    con questo sistema volete dire che posso usare il mio iPhone firmware 4.1 come hotspot wi-fi per collegarmi con una qualsiasi portatile mentre sono fuori ufficio?
    senza pagare nulla di piu’ a Vodafone?

  4. premesso che uno abbia il jb4.1 sul proprio iPhone…se utilizzo mywi con mobile internet di Vodafone(cioe’ per navigare da telefono) utilizzando mywi per condividere la connessione ad un pc ..vodafone si accorge di qualcosa? mi addebiteranno la connessione?

  5. non che io sia L’ESPERTO
    però posso postare un aiutino/suggerimento per tutti

    quando parliamo di Tethering (letteralmente “legando” ma anche “impastoiando”)
    parliamo della connessione del telefono utilizzata come modem/router su un altro device
    questo significa che se effettuata con cavo Usb, bluetooth o wifi (Mywi), comunque nulla cambia, poiché il “modem” utilizza l’Apn dedicato
    Quindi che sia Jlbk o no poco importa, il tutto non cambia per quanto alla tariffazione dei singoli operatori!
    Per quanto agli operatori va detto semplicemente che l’unico degno di biasimo è Vodafone, unico a tariffare diversamente il traffico da differente Apn (quindi dal Thetering), e a questo aggiungo che la tariffazione non è nemmeno molto chiara ma sicuramente ciclopica in quanto a costo!!!

    Conclusione e suggerimento
    se avete come operatore Vodafone, come il sottoscritto, fate un test rispetto a questo sistema suggerito, ne vale la pena!
    se avete altri operatori, tutti, NON effettuate questa procedura, NON vi serve

    p.s. per chi fosse stato attento il logo riportato all’inizio del thread era però molto chiaro…o no?

    il vostro amato gingo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.