WhatsApp si aggiorna per supportare iOS 10

Quando Apple ha rilasciato ufficialmente iOS 10, lo scorso 13 Settembre molti utenti sono rimasti stupiti perchè WhatsApp era stata resa compatibile fin dall’inizio, a differenza degli anni passati. Andiamo a vedere come WhatsApp sfrutterà le potenzialità di iOS 10.
[app id=310633997]

Quando Apple ha presentato iOS 10 sono state messe a disposizione degli sviluppatori numerose nuove API da sfruttare per andare a sviluppare applicazioni sempre più complesse e complete.

Una di queste nuove API è quella destinata all’integrazione delle applicazioni di terze parti con l’assistente vocale di casa Apple Siri.
Gli sviluppatori non hanno voluto perdere questo treno e stranamente questa volta anche WhatsApp ha deciso di aggiornare fin da subito l’applicazione rendendola compatibile con questa nuova tecnologia.

Grazie alle nuove API potremo utilizzare WhatsApp direttamente tramite Siri per inviare messaggi ai nostri contatti.
Ho svolto varie prove per inviare messaggi su WhatsApp mediante Siri e devo ammettere che mentre si sta guidando può risultare un sistema piuttosto comodo da utilizzare.
Purtroppo durante l’invio dei messaggi non è proprio immediato scegliere il contatto a cui inviare il messaggio dato che molto spesso, per casi di omonimia, Siri ci chiederà di indicare a quale utente ci stiamo riferendo.

img_0050

Oltre all’introduzione con Siri, la nuova versione di WhatsApp va ad introdurre il supporto ad altre API introdotte con iOS 10, si tratta di Callkit.
Grazie a queste nuove API nel momento in cui riceviamo una chiamata mediante WhatsApp non visualizzeremo più una notifica identica a quella dei messaggi.
Verrà visualizzata la stessa schermata che compare quando riceviamo una normalissima chiamata.

img_7854

L’integrazione con Callkit si estende anche all’interno dell’applicazione Contatti, selezionando infatti uno dei nominati presenti all’interno dell’applicazione e tenendo premuto sul pulsante per eseguire la chiamata andremo a visualizzare un menù dal quale potremo selezionare WhatsApp.

img_0054-copia
In questo modo il contatto non verrà chiamato utilizzando la nostra sim ma utilizzeremo direttamente WhatsApp.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.