Apple presenta ufficialmente l’iPhone 7

Durante l’evento tenutosi al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco Apple ha finalmente svelato tutte le caratteristiche e le informazioni riguardanti l’iPhone 7. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le novità!

intro-iphone-7

Durante i mesi scorsi grazie a numerosi leak erano state diffuse praticamente tutte le informazioni riguardanti l’iPhone 7.
Quelle poche informazioni che non erano state diffuse sono state “leakate” involontariamente dalla stessa Apple prima del keynote su Twitter e sono state poi ripetute sul palco.

Visto e considerato il modesto calo delle vendite degli iPhone avvenuto negli ultimi due trimestri, Apple era chiamata a presentare un dispositivo che potesse davvero interessare agli utenti convincendoli ad eseguire l’upgrade.
Le premesse sono sicuramente buone, i nuovi iPhone infatti si distaccano molto dalla precedente generazione di iPhone senza però perderne il tanto apprezzato design.

Design

iphone7_camera-0

Sul palco è stato sottolineato più volte come il design dell’iPhone 7 e del 7 Plus sia differente rispetto a quello dell’iPhone 6S.
La differenza evidente nasce dalla presenza della nuova colorazione “Jet black” questa è la grande novità dal punto di vista del design e rende l’iPhone ancora più bello da vedere.

La colorazione Jet Black è realizzata grazie all’utilizzo di materiali differenti rispetto a quelli che troviamo sui classici iPhone, abbiamo infatti l’alluminio e il vetro opportunamente lavorati per evitare danneggiamenti e rigature involontarie sul retro del device.
La colorazione risulterà quindi decisamente più lucida rispetto a quella che avremo sull’iPhone 7 di colore nero opaco.

Le altre colorazioni disponibili saranno l’oro, il rose gold e il silver.

Home Button

Come era stato previsto il tasto Home è stato ripensato e ridisegnato da Apple dopo anni e anni.

Il tasto potrà essere utilizzato in un modo davvero molto più produttivo rispetto a come avveniva in passato.
Il tasto home infatti sarà personalizzabile dall’utente grazie ad applicazioni che potranno essere rilasciate dagli sviluppatori sfruttando le API rilasciate da Apple (su questo punto non c’è molta chiarezza).
Il tasto Home potrà essere utilizzato per lanciare applicazioni o per svolgere semplici task mediante l’uso di gesture.

Resistenza all’acqua

screen_shot_2016-09-07_at_1-07-04_pm-0

Dopo anni e anni di Rumors, Apple ha finalmente introdotto una delle caratteristiche più richieste da tutti gli utenti, la resistenza all’acqua.
Il nuovo iPhone 7 sarà infatti dotato di certificazione IP67, la stessa che avevamo sul primo Apple Watch.
Non potremo quindi fare il bagno con l’iPhone ma almeno non ci sarà il rischio che il contatto con l’acqua possa distruggere un dispositivo da 900€.

iphone7-0

Fotocamera

Come era stato previsto nel corso delle scorse settimane, l’iPhone 7 e il 7 Plus si differenzieranno tra loro maggiormente rispetto a come era avvenuto con iPhone 6 e 6 Plus.
Le differenze non saranno infatti limitate alla stabilizzazione video ma riguarderanno la presenza di una doppia fotocamera che sarà presente solamente sull’iPhone 7 Plus.

apple-iphone7-800x625

L’iPhone 7 sarà dotato di un’ottica in grado di garantire una stabilizzazione ottica migliore rispetto al passato, anche l’apertura del sensore è stata aumentata ed è stata portata a 1.8 per garantire foto sempre più luminose.

Le lenti della fotocamera saranno sempre 6 ma sono state ripensate e ridisegnate da Apple così come è avvenuto con il flash, sempre True Tone ma formato da ben 4 led in grado di garantire un 50% di luce in più per le foto in notturna.

A comandare tutta la parte fotografica del nuovo iPhone ci sarà l'”Image Signal Processor” che sarà in grado di migliorare le foto così come è avvenuto in passato.
Questo processore è stato però migliorato e grazie al machine learning sarà in grado di apportare migliorie alle foto in soli 25 millisecondi.

L’iPhone 7 Plus oltre alle varie feature dell’iPhone 7 avrà sul retro due fotocamere da 12 megapixel, la prima sarà utilizzata nello stesso modo in cui la utilizzavamo sull’iPhone 6S.
La seconda fotocamera invece servirà per lo zoom, tramite l’applicazione fotocamera sarà infatti possibile eseguire uno zoom ottico 2X raggiungendo poi uno zoom 10x grazie al software.

iphone7plus-lineup-800x628

Sulla parte frontale avremo poi una nuova fotocamera da 7 megapixel.

Retina HD Display

La dimensione del display dei nuovi iPhone rimarrà invariata rispetto al passato così come la risoluzione.
Quello che cambierà sarà la luminosità del display dato che questa aumenterà del 25% rispetto al 6S.
Oltre alla luminosità, Apple ha lavorato anche sulla resa dei colori che saranno del 25% più brillanti.

Speaker

Sull’iPhone 7 Apple ha deciso di introdurre due speaker stereo che garantiranno una fruzione dei contenuti migliore rispetto al passato.

Lightning Earpods

Come era stato previsto da più di un anno, Apple ha deciso di rinunciare al jack delle cuffie sull’iPhone 7.
Le motivazioni di questa scelta sono molteplici, si è parlato della volontà di innovare andando avanti e rimuovendo quelle tecnologie ormai obsolete che andavano anche ad occupare spazio all’interno del case del dispositivo.

All’interno della confezione ovviamente non spariranno le cuffie, quelle classiche con il jack saranno sostituite da un nuovo prodotto collegabile all’iPhone mediante la porta lightning.
All’interno della confezione sarà inoltre presente un adattatore da Lightning a Jack audio da 3.5 per i nostalgici.

14196181_1157094677694661_1004123474222865824_o

Questa è la visione di Apple riguardo all’ascolto della musica!

Wireless

“Crediamo in un futuro wireless”, così è iniziato il video dimostrativo delle nuove Apple Airpods, le nuove cuffie completamente wireless prodotte dall’azienda di Cupertino.

Le nuove Airpods contengono all’interno il primo processore Wireless prodotto da Apple, si tratta dal W1 che sarà in grado di garantire un collegamento veloce e sicuro al nostro iPhone o Apple Watch.

Le cuffie avranno all’interno un microfono e una batteria che ci permetterà l’ascolto di 5 ore di musica, la genialata però sta nel fatto che questo prodotto potrà poi essere ricaricato semplicemente inserendolo all’interno del case dedicato.

crxxiotw8aaky9i

Le Apple Airpods non saranno le uniche cuffie che utilizzeranno il nuovo chip W1, anche vari prodotti della Beats infatti sono stati aggiornati per supportare questa tecnologia.
In particolare avremo un aggiornamento della linea delle Powerbeats 3 wirelessm e una linea tutta nuova denominata Beats X.

Apple pay

Come era stato previsto, Apple estenderà Apple Pay anche al Giappone grazie alla collaborazione con Felica.

Purtroppo non ci sono state notizie riguardo all’arrivo di questa tecnologia in Italia.

Performance

Sul palco non si poteva ovviamente non parlare delle performance di questi due nuovi iPhone, il processore presente all’interno dei device sarà l’A10 Fusion.
Questo nuovo processore sarà in grado di garantire delle perfomance migliori  del 40% rispetto all’A9 che trovavamo all’interno dell’iPhone 6S, rispetto al primo iPhone avremo una velocità maggiore del 120%.

apple-iphone-watch-20160907-5420

Anche la GPU è stata migliorata, questo nuovo chip da 6 Core risulterà più veloce del 50% rispetto a quello che trovavamo sull’iPhone 6S.

Non sappiamo nulla sul clock dei processori e soprattutto sulla quantità della ram presente all’interno dei nuovi iPhone.

Non poteva mancare la frase di rito: “The most powerful chip ever in a smartphone”.

Disponibilità

L’iPhone 7 sarà disponibile al pre ordine già dal 9 Settembre, la vendita nei negozi fisici e nell’Apple Store Online però verrà avviata solamente il prossimo 16 Settembre.

slack-imgs-com-0
Quest’anno, differentemente rispetto al passato, la vendita partirà anche in Italia già dal 16 Settembre e saremo quindi inseriti nella prima ondata.
I prezzi dei vari modelli saranno gli stessi rispetto a quelli dello scorso anno con una differenza che verrà apprezzata da tutti, lo storage interno verrà infatti raddoppiato e finalmente scomparirà il modello da 16GB.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.