[Cydia] UniversalForce porta il peek and pop dell’iPhone 6S su tutti i dispositivi non compatibili

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di Forcy e di Shortcuts, due tweak appositamente sviluppati per portare su tutti i dispositivi non compatibili la funzionalità introdotte da Apple con l’iPhone 6S ovvero il Force Touch. Oggi vogliamo mostrarvi un terzo tweak davvero interessante, stiamo parlando di UniversalForce….

UniversalForce

UniversalForce è un tweak sviluppato dal Creatix Dev Team che, almeno per il momento, non è ancora un copia di Forcy dato che offre funzionalità del tutto nuove e diverse.
UniversalForce non ci permette infatti di andare ad attivare il menù del 3D Touch che troviamo nella homescreen del nostro iDevice ma va ad introdurre la funzionalità di “peek and pop” utilizzabile sull’iPhone 6S.
Per chi non lo sapesse, il “peek and pop” è quella funzionalità che ci permette (sugli iPhone 6S) di eseguire una pressione su una fotografia, su un link o su un indirizzo per visualizzare una anteprima direttamente dall’applicazione in cui ci si trova senza dover passare ad un’altra app.

Per abilitare questa feature su tutti i device che non sono di default compatibili, anche su quelli a 32 bit, basterà utilizzare UniversalForce. Una volta installato il tweak ci troveremo una nuova scheda all’interno delle impostazioni, da qua non avremo modo di apportare grandi modifiche, l’unica cosa che potremo settare è la sensibilità del tocco sull’elemento da visualizzare, personalmente vi consiglio di non cambiare questo valore.

Per vedere all’opera il tweak basterà recarsi all’interno di una delle applicazioni supportare, prendiamo ad esempio il rullino delle foto. Eseguendo uno swipe verso l’alto su una delle nostre fotografie avremo modo di visualizzare una anteprima, così come potete vedere dallo screenshot.

Foto 26-10-15, 22 05 24

Una volta entrati nella modalità anteprima potremo portare l’immagine verso l’alto per far comparire un menù oppure potremo togliere il dito dallo schermo per tornare alla normale visualizzazione.

Questo tweak, come abbiamo detto funziona all’interno di tutte le app compatibili, anche all’interno di Safari, come potete vedere dallo screenshot, anche in questo caso la modalità di funzionamento è la stessa vista nel rullino foto.

Foto 26-10-15, 22 06 04

UniversalForce è ancora in versione beta e quindi ha ancora qualche problemino di gioventù, gli sviluppatori stanno lavorando ad un grande update che dovrebbe andare ad introdurre tante funzionalità che potrebbero risultare davvero comode e che vedremo nel corso dei prossimi giorni.
In attesa dell’update, vi lascio la nostra video recensione di UniversalForce e vi ricordo che il tweak può essere scaricato anche dalla nostra repo:


7 commenti

  1. Segnalo il fatto che il tweak non funziona con uno slide verso l’alto, bensì emulando davvero le funzionalità del 3D Touch. Leggendo, infatti, la scheda del pacchetto su cydia viene specificato che premendo con più forza il dito sullo schermo aumenta l’area di contatto tra il dito e lo schermo stesso “emulando” in questo modo una maggiore pressione. In teoria premendo ancora più forte mentre stiamo facendo un peek potremmo fare un pop, tuttavia è presente un bug che rende quasi inutilizzabile tale funzione

    1. Prima il funzionamento era quello indicato nell’articolo. Il tweak si è aggiornato nelle ultime ore (tra l’altro non mi funziona più per niente) quindi non posso provare le novità.

  2. a parte l’aggiornamento di stamattina (che crea problemi anche a me), il funzionamento è sempre stato quello che ho descritto..non so perché vari blog hanno riportato tale meccanismo dello swipe in alto; in realtà fa credere al tweak che stai aumentando l’area di contatto, e quindi funziona lo stesso, però è più naturale premere più forte 🙂

  3. Segnalo un altro piccolo bug:
    Con il tweak installato non funziona più, nella tastiera, la prima lettera maiuscola accentata.
    Ad esempio la pressione della E ad inizio frase non consente di scegliere l’accento.
    Disinstallato il tweak, risolto il problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.