Apple rilascia la versione 10.10.4 di OS X con tanti aggiornamenti e poche innovazioni visibili

Nella giornata odierna Apple ha rilasciato la Versione 10.10.4 di OS X Yosemite, un aggiornamento che introduce moltissime correzioni e numerosi accorgimenti per migliorare le performance dell’ultimo sistema operativo attualmente disponibile. (tra quelli non in fase Beta!)

yosemite_update_intro

La principale fonte di interesse per questo aggiornamento è certamente la rimozione del tanto criticato processo Discoveryd che ha causato notevoli problemi di rete per alcuni utenti.

A dispetto della versione 10.10.3, che aveva introdotto alcune tra le novità più evidenti di OS X tra cui la nuova applicazione Foto e i nuovi design adottati per le emoticons, la versione 10.10.4 si concentra esclusivamente sul “dietro le quinte del sistema operativo, per migliorarne la stabilità ed incrementarne le performance.

osx10104releasenotes-800x327

Malgrado il ben nutrito changelog, il cambiamento più grande e piú atteso resta l’eliminazione del processo Discoveryd ritenuto responsabile di moltissimi problemi di rete (WiFi Incluso) all’interno di Yosemite.

Questo processo è stato introdotto con Yosemite per sostituire il canonico mDNSResponder, tuttavia non è riuscito a migliorare le performance come sperato: lunghi tempi di ripresa all’uscita dell’ibernazione, errori nella risoluzione dei DNS, componenti di rete duplicati, disconnessioni di rete, utilizzo eccessivo della CPU ed elevato consumo della batteria sono soltanto alcuni tra i tanti problemi imputabili a questo nuovo processo che per fortuna è stato rimosso in favore del suo predecessore.

Ricordando infine che OS X 10.10.4 ha avuto un periodo di beta testing di circa due mesi prima della sua release pubblica è ragionevole aspettarsi ancora un aggiornamento di Yosemite prima del rilascio al pubblico del nuovo OS X 10.11 El Capitan, attualmente in fase di Beta Testing.



Fonte: MACRumors


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.