Cydia si aggiorna alla versione 1.1.17: piena compatibilitá con iOS 8.3

Nell’attesa di una patch per correggere gli errori del tool TaiG 2.0, Saurik ha da poco reso disponibile un piccolo aggiornamento per Cydia che raggiunge così la Versione 1.1.17 guadagnando il pieno supporto al nuovo iOS 8.3.

cydia-update

L’aggiornamento riguarda unicamente Cydia e pertanto non rappresenta il tanto atteso aggiornamento di TaiG 2: tuttavia grazie ad esso Cydia sarà in grado di indentificare correttamente il dispositivo in uso e gestire meglio gli avvisi circa i pacchetti non ancora compatibili con iOS 8.3.

cydia-installer

Per scaricare l’aggiornamento non dovrete fare altro che installare l’aggiornamento del pacchetto Cydia Installer e attendere il consueto respring del dispositivo.

Tra le novitá introdotte figura anche la risoluzione di un problema che impediva l’aggiunta delle repository locali alla lista Sorgenti a causa di un filtro troppo poco permissivo introdotto in precedenza: da questo momento gli sviluppatori potranno nuovamente sperimentare i cambiamenti apportati in locale alle proprie repository prima di renderle pubbliche.

cydia-update-changelog

L’aggiornamento dovrebbe anche risolvere i problemi che hanno riscontrato alcuni utenti in merito alla mancata inizializzazione di Cydia su iPhone 6 e iPhone 6 Plus.


11 commenti

  1. Ha un bug terrificante: quando la apro la prima volta, dopo l’ aggiornamento, Cydia funziona poi se lo apro la seconda volta clicca l’ icona e non va, bloccando tutte le altre applicazioni! Poi se premo il blocco schermo, devo riavviare l’ iPhone forzatamente altrimenti resta bloccato con schermata nera!
    iPhone 5.

    Potete segnalare voi a Saurik questa cosa? Perchè se uso Cydia va in panne l’ iPhone (ovviamente nessun tweak installato, procedura di Jailbreak filata liscia su un dispositivo ripristinato a iOS 8.3 in DFU)

    1. Davide é molto strano come BUG: su iPhone 5S non sono risucito a replicare in nessun modo i problemi che hai segnalato. Percaritá, potrebbe benissimo essere un BUG dei soli iPhone 5, peró per sicurezza se puoi effettua un nuovo ripristino in DFU e ripeti il JB con TaiG: vediamo se cosí si ripresenta il problema o se riesci a risolvere.

      1. Ma se volessi postare un video?

        Ps: tanto su BYA ci passo ogni giorno per vedere le novità su Cydia, sicuramente scriverete riguardo la compatibilità del substrate.. 🙂

      2. Se vuoi ci puoi inviare il link del video, vediamo di includerlo nell’articolo per la rubrica TIPS dove stiamo cercando di raggruppare tutti gli errori piú comuni di questo TAIG 2.0.

        P.S. non appena ci sono novitá vi facciamo sapere, promesso 😀

      3. No, su iPad non si verifica.
        Aspetto che nel caso venga rilasciato un aggiornamento, sperando che venga riscontrato il bug.. tanto finché non viene aggiornato il pacchetto di Taig con relativa compatibilità del substrate, non si può fare nulla con Cydia..

    1. Per la milionesima volta….NESSUN TWEAK PUÓ FUNZIONARE SU IOS 8.3 JAILBROKEN FINCHÉ TAIG NON VIENE AGGIORNATO! Non essendo compatibile con il Cydia Substrate non c’é verso che tu possa far funzionare alcun tweak, mod o quant’alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.