iOS 9 beta 1 nasconde la tastiera destinata all’iPad Pro

Uno dei prossimi “grandi” prodotti di casa Apple è sicuramente l’iPad Pro, un device che potrebbe arrivare prima della fine dell’anno in modo da rinvigorire per quanto possibile il mercato dei tablet. Non volendo Apple ha confermato l’iPad Pro integrando in iOS 9 beta 1 la tastiera destinata a questo device….

iPad ProLo sviluppatore Steve Troughton Smith, che nei giorni scorsi è riuscito ad installare applicazioni vere e proprie sull’Apple Watch, ha rilasciato su Twitter uno screenshot in cui mostra una tastiera nascosta all’interno di iOS 9 e diversa rispetto a quella che troviamo normalmente sui device attualmente in commercio.

Non è stato difficile, visti soprattutto i rumors che circolano da mesi, collegare la presenza di questa tastiera alla presentazione di quello che fin da subito è stato chiamato iPad Pro.

Non è la prima volta che in una beta di iOS ci sono nascosti dei riferimenti a device non ancora presentati, in iOS 6 era presente la risoluzione destinata all’iPhone 5, in iOS 8 invece erano già stati previsti gli schermi di iPhone 6 e 6 Plus.

La tastiera non è troppo diversa da quella che troviamo attualmente su iOS, ma va ad aggiungere alcuni pulsanti che risulteranno sicuramente utili a coloro che andranno ad utilizzare l’iPad Pro.
E’ presente in alto la barra con alcuni collegamenti rapidi ai numeri e a vari simboli, troviamo poi il pulsante Tab, quello per annullare modifiche e il Caps Lock.

CHiPec9XAAAKycY.0

CHiPedJWUAIK1UA.0

Volendo fare un confronto con la tastiera attuale che troviamo sull’iPad, basta considerare questo screenshot che mostra l’applicazione Word:

productivity_1_large_2x.0

Apple ha apportato alcune modifiche ad iOS e molte di queste sono destinate all’iPad Pro, una su tutte il nuovo multitasking split-screen che è disponibile solamente su iPad Air 2.
L’arrivo del presunto iPad Pro è fissato per la fine dell’anno, con ogni probabilità lo potremo vedere il prossimo Ottobre.

Voi che ne pensate? Siete interessati a questo dispositivo?



Fonte: The Verge


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.