In arrivo al WWDC un refresh dei MacBook Pro da 15 pollici?

Con l’avvicinarsi di Giugno e del WWDC aumentano di giorno in giorno i rumors riguardanti le possibili novità che potrebbero essere svelate da Apple, questa volta è il turno del MacBook Pro da 15 pollici che potrebbe finalmente ricevere un aggiornamento….

MacBook

La notizia è stata diffusa da MacRumors che non ha ricevuto soffiate da personaggi vicini all’azienda di Cupertino ma che ha semplicemente fatto un “sondaggio” sulla disponibilità dei MacBook Pro da 15 pollici.
Andando ad ordinare un portatile di questo tipo sul sito Apple pare che i tempi di spedizioni siano saliti a 2/3 settimane contro i 3/4 giorni che erano presenti fino a poco fa.
Questo aumento del tempo necessario per la spedizione potrebbe essere correlato alla volontà di Apple di diminuire la produzione dell’attuale modello in vista di un refresh della linea.

L’aggiornamento della linea dei MacBook Pro è stato parzialmente eseguito ad Aprile, solo i modelli da 13 pollici hanno ricevuto dei miglioramenti mentre il fratello maggiore con schermo da 15 pollici ha mantenuto la medesima configurazione.
Il motivo di questo mancato aggiornamento è legato alla poca disponibilità dei processori Intel Broadwell adatti a questa macchina, il problema è che ad oggi questo componente non è ancora pronto in una quantità adeguata per l’avvio della produzione dei nuovi MacBook e con ogni probabilità non lo sarà fino a Luglio/Agosto.

Se Intel sarà in grado di fornire i chip necessari, vedremo al prossimo WWDC il nuovo MacBook Pro da 15 pollici altrimenti ci sarà da attendere ancora, con ogni probabilità fino a Settembre/Ottobre.



Fonte: MacRumors


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.