Apple consente l’uso degli Apple Watch a nuovi sviluppatori in attesa del lancio

Avevamo parlato qualche settimana fa della possibilità offerta da Apple ad alcuni sviluppatori selezionati e conosciuti di provare in anticipo l’Apple Watch in modo da testare dal vivo le applicazioni da inviare all’App Store, oggi è circolata una nuova notizia riguardo a questo argomento….

Watchkit

Nelle ultime due settimane Apple ha invitato nuovi sviluppatori, circa 20 al giorno, a provare a Cupertino l’Apple Watch in modo da poter testare le applicazioni già sviluppate su un device reale e non sul simulatore rilasciato a fine 2014 e disponibile su OS X.

Come era prevedibile questo programma si è svolto segretamente all’interno del Campus di Cupertino, gli sviluppatori sono stati obbligati a firmare un contratto per non non diffondere alcuna informazione riguardante il test effettuato, inoltre sono stati forzati  a lavorare in sale completamente chiuse dove era consentito l’ingresso solamente agli addetti alla sicurezza.

Questa scommessa di Apple e gli sforzi legati al test delle applicazioni darà sicuramente i frutti sperati all’azienda, oltre alle app che consentiranno di ricevere notifiche e di tracciare il fitness, l’azienda è intenzionata a rilasciare in App Store una serie di nuove applicazioni che saranno disponibili esclusivamente su questo device.
Come è successo con l’iPhone, la presenza di applicazioni esclusive potrebbe fare la differenza per gli utenti interessati all’acquisto dell’Apple Watch.

Vi ricordiamo che in alcuni paesi selezionati, tra cui non è presente l’Italia, l’Apple Watch sarà disponibile a partire dal 24 Aprile con i preordini che apriranno il 10 Aprile.



Fonte: iDownloadBlog


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.