[Cydia] Saurik aggiorna il pacchetto Cydia Installer con una serie imponente di bugfixes

Nei giorni scorsi, per l’esattezza appena poco più di 48 ore fa, Saurik ha rilasciato un imponente aggiornamento di Cydia per mezzo del noto pacchetto Cydia Installer il quale ha raggiunto la versione 1.1.16 introducendo numerose novità per gli utenti jailbroken.

cydiainstallerintro

Sin dai primi esordi del nuovo tool Pangu 8 erano risultati evidenti numerosi problemi di compatibilità tra questo strumento, la nuova versione di iOS 8 e la precedente versione di Cydia: tuttavia alcuni di questi, forse i più tecnici, erano passati inosservati nell’attesa di un aggiornamento da parte di Saurik dell’intero ecosistema di strumenti e funzioni essenziali per il funzionamento di Cydia.

[cydia _Cydia_Installer]

La versione 1.1.16 di Cydia Installer introduce svariati ed importanti aggiornamenti volti a risolvere alcune gravi problematiche che rendevano il jailbreak di iOS 8 decisamente poco raccomandabile.

Ripristino da Backup

In precedenza le versioni 1.1.14 ed 1.1.15 di Cydia soffrivano di un grave bug per il quale la funzione di “Ripristino da Backup” se utilizzata dopo il primo avvio di Cydia causava l’entrata in bootloop del dispositivo al primo riavvio con Codice di Sicurezza abilitato.

L’attuale versione di Cydia risolve questo problema ed esonera gli utenti dalla necessità di reinstallare il pacchetto prima del riavvio a seguito di un ripristino da backup.

Mulitasking Timeout

A seguito di un errore durante il rilascio della versione precedente di Cydia l’Elenco Pacchetti disponibili veniva aggiornato automaticamente in background ogni 15 secondi, causando di fatto un consumo anomalo di risorse.

Il limite è stato ora innalzato a 15 minuti, ma resta tuttavia raccomandabile non tenere l’applicativo Cydia in esecuzione in background.

Blocco dei pop-up per AppStore

I pop-up pubblicitari contenenti url di reindirizzamento all’AppStore erano da tempo un vero flagello che impediva la corretta navigazione su Cydia.

Spesso tali pubblicità aggressive venivano utilizzate dai programmi di affiliazione anche senza il consenso esplicito dell’hoster poiché rappresentavano un metodo estremamente lucrativo per generare click e download in brevi intervalli di tempo.

La nuova versione di Cydia integra un blocco selettivo nei confronti degli “URL iTunes” che dovrebbe ridurre drasticamente questo fenomeno.

LogIn per iPad

L’accesso ad un account AppleID su iPad risultava impossibile a causa del mancato funzionamento della finestra di dialogo di immissione delle credenziali. Il problema è ora risolto e tutto sembra funzionare correttamente.

Sebbene la lista appena scorsa rappresenti una sintesi della grande mole di lavoro alle spalle del recente aggiornamento di Cydia, Saurik ha inoltre ri-abilitato le funzioni di acquisto dei tweak tramite Cydia per gli utenti in possesso di un terminale jailbroken con iOS 8.

Di conseguenza anche gli sviluppatori potranno ora beneficiare del logo “iOS 8 Ready per i nuovi tweak immessi all’interno del Cydia Store.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.