Se vi accorgete che Siri non è poi così indispensabile o se semplicemente avete voglia di cambiare, potete provare una valida alternativa! Dopo aver installato un tweak chiamato NowNow, sarà possibile rimpiazzare del tutto l’assistente vocale made in Apple a favore di Google Voice Search.

Sarà capitato sicuramente a tutti di andare alla ricerca di una connessione WiFi mentre non si è a casa. Esistono numerosi siti web o applicazioni contenenti liste più o meno aggiornate di hotspot WiFi, ma se disponete di un adeguato dispositivo, perché non chiedere al vostro fidato amico Siri?

Molte delle informazioni ufficiali che riceviamo sui prodotti Apple ci arrivano da annunci occasionali e dalle conferenze per gli sviluppatori, come quella dello scorso mercoledì a San Francisco. Durante l’avvicinamento agli eventi possiamo reperire qualcosa dai rumor, ma non tutto, ovviamente…

L’hardware delle varie lineup di casa Apple presenta un’incredibile varietà, quasi da far girare la testa. Dietro le quinte di Cupertino però, la situazione è molto più complicata di quanto possa sembrare! Prendiamo come esempio iOS 6: mercoledì sono state ri-presentate le molte nuove funzioni, molte delle quali dipendono dal Paese in cui ci si trova.

Apparentemente Siri in Giapponese sia l’unica novità relativa all’assistente vocale che Apple ha incluso nel suo recente aggiornamento software, iOS 5.1, ma sembra che in esso sia stata migliorata l’integrazione di Yelp in Siri. Vediamo insieme di cosa si tratta.