Apple chiude le firme di iOS 10.2

1537 0

Ad una settimana dal rilascio di iOS 10.2.1, Apple ha chiuso le firme di iOS 10.2 impedendo l’installazione e il downgrade verso questo firmware.

A pochissimi giorni dal rilascio del Jailbreak per iOS 10.2 gli utenti che hanno eseguito questa procedura con Yalu sono già costretti ad entrare in modalità “sopravvivenza”.
Apple ha infatti chiuso le firme di iOS 10.2, questo impedisce a tutti l’installazione di questo firmware su tutti i dispositivi supportati.
Non potremo eseguire un ripristino mantenendo iOS 10.2 e la possibilità di eseguire il Jailbreak ed ovviamente non sarà neanche possibile passare da iOS 10.2.1 alla precedente release.

Per tutti coloro che hanno salvato gli SHSH per iOS 10.2 rimane comunque la possibilità di utilizzare futurerestore (Prometheus) per eseguire il downgrade.
Attualmente non è troppo semplice eseguire questa procedura e per questa ragione vi invitiamo a testare questo tool solamente nel caso in cui doveste trovarvi con iOS 10.2.1 e voleste eseguire il downgrade.
A chi invece ha già iOS 10.2 con Jailbreak e volesse tornare ad un sistema pulito consigliamo l’utilizzo di Cydia Eraser, attualmente questo tweak è disponibile in versione beta (compatibile con iOS 10) sulla repo di Saurik.
Anche in questo caso vi consigliamo di svolgere la procedura solamente se non avete altra scelta.

Info Autore

(Ex) Studente liceale, sportivo amante del calcio, del motociclismo e del ciclismo, interessato da tutto quello che riguarda la tecnologia e maniaco dei prodotti Apple. Blogger per BYA dal Dicembre 2011

Nessun commento on "Apple chiude le firme di iOS 10.2"

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *