Rilasciata una prima versione beta del Jailbreak di iOS 10.2

4047 0

Da qualche ora l’ormai noto hacker Luca Todesco ha rilasciato in collaborazione con Marco Grassi una beta e il codice sorgente del Jailbreak di iOS 10.2. Come era avvenuto per il Jailbreak di iOS 10.1.1 ci sono varie limitazioni.

Luca Todesco ha rilasciato da qualche ora la prima beta di Yalu 10.2, il tool per eseguire il Jailbreak sulla versione 10.2 di iOS.
Nel momento in cui scriviamo questo articolo il tool risulta ancora in versione beta, lo sviluppatore ha prima rilasciato il sorgente su GitHub e poi ha pubblicato sul suo sito la .ipa da installare tramite Cydia Impactor.

Come abbiamo detto già nell’introduzione del nostro articolo, questo Jailbreak presenta alcune limitazioni, questo è infatti compatibile solamente con:

  • iPhone 6S e 6S Plus
  • iPhone SE
  • iPad Pro

I dispositivi a 64 bit presentati prima dell’iPhone 7 dovrebbero essere ben presto compatibili con questo tool, non possiamo dire la stessa cosa per l’ultimo arrivato di casa Apple che a quanto pare non presenta le vulnerabilità che invece sono state trovate negli altri devices.

Stiamo aggiornando i nostri dispositivi e nelle prossime ore **cercheremo** di pubblicare una guida e qualche consiglio.

Info Autore

(Ex) Studente liceale, sportivo amante del calcio, del motociclismo e del ciclismo, interessato da tutto quello che riguarda la tecnologia e maniaco dei prodotti Apple. Blogger per BYA dal Dicembre 2011

Nessun commento on "Rilasciata una prima versione beta del Jailbreak di iOS 10.2"

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *