Jailbreak di iOS 10.1.1, forse ci siamo!

1992 8

Negli ultimi giorni si sta parlando moltissimo del Jailbreak di iOS 10, oggi in questo articolo vogliamo parlare di questo “scottante” argomento cercando di darvi anche qualche consiglio.

Qualche giorno fa Apple ha rilasciato iOS 10.2, questo aggiornamento non ha portato novità visibili agli utenti ma contiene una grande quantità di bug fix, alcuni anche piuttosto importanti per la sicurezza dei dispositivi.
Dopo il rilascio di questo update, un ricercatore di sicurezza, Ian Beer, ha diffuso tramite il Project Zero di Google una serie di exploit che possono essere utilizzati per ottenere i permessi di Root sui dispositivi montanti iOS 10.1.1.
Il ricercatore ha spiegato in maniera dettagliata come sfruttare al meglio questi exploit, ovviamente c’è da considerare che la procedura è destinata ad utenti molto esperti e soprattutto che alla fine non avremo Cydia installato sul nostro device ma solamente i permessi di root e la possibilità di eseguire codice non firmato da Apple.

Fin da subito la notizia della diffusione di questi exploit ha animato la scena del Jailbreak facendo letteralmente esplodere il subreddit r/Jailbreak.
Il noto Luca Todesco, meglio conosciuto come  ha annunciato che lavorerà personalmente ad un tool che possa permettere l’esecuzione del Jailbreak sfruttando sia gli exploit diffusi da Ian Beer sia alcuni suoi “lavori” che però non verranno resi open source.

Un eventuale Jailbreak rilasciato da Luca Todesco sarà compatibile con tutte le versioni di iOS 10 precedenti alla 10.1.1 ( di quest’ultima esistono due build ma non ci saranno differenze) ma non con iOS 10.2. Al momento non è ancora chiaro il destino dei dispositivi a 32 bit.

Se siete interessati ad eseguire il Jailbreak di iOS 10.1.1 il consiglio è quello di eseguire l’aggiornamento a questo firmware fino a quando le firme saranno aperte, è altamente probabile che Apple le chiuda all’inizio della prossima settimana, quindi prima del rilascio di un tool.
Se avete già eseguito l’aggiornamento ad iOS 10.2 sarà possibile eseguire il downgrade fino al momento in cui le firme saranno aperte, questo però comporterà la perdita dei vostri dati.

E’ altamente probabile che il rilascio del Jailbreak arrivi entro la fine del 2016, quindi se siete interessati non fatevi cogliere impreparati!

Info Autore

(Ex) Studente liceale, sportivo amante del calcio, del motociclismo e del ciclismo, interessato da tutto quello che riguarda la tecnologia e maniaco dei prodotti Apple. Blogger per BYA dal Dicembre 2011

8 commenti on "Jailbreak di iOS 10.1.1, forse ci siamo!"

  1. ios

    solo per ios 10.1.1 64bit? io ho un 5s ios 9.3.5 e non voglio aggiornare ad ios 10.1.1 perchè mi trovo bene. Pensate che il jailbreak comprenderà anche questa versione?

    • Luca Corbucci

      Non so se il jailbreak rilasciato da Luca Todesco sarà compatibile con questa versione di iOS.
      In ogni caso potrebbero esserci degli sviluppi per il jailbreak di iOS 9.3.X e nelle prossime settimane potremmo assistere al rilascio di un tool da parte di un gruppo di hacker.

      Riguardo al supporto ai dispositivi a 32 bit non so che dire al momento, teoricamente l’exploit potrebbe essere sfruttato anche su device con questa architettura ma non si sa se Todesco deciderà di supportarla.

  2. bernix1

    salve, io sono fermo a ios 8.x jb, e ho un iphone 5, quindi 32bit, non vorrei che apple chiudesse le firme e io non abbia aggiornato, ma non vorrei nemmeno aggiornare e perdermi il jb, quindi è possibile sapere al più presto da @qwertyoruiopz ci sarà anche per noi “vecchietti”?
    grazie

    • Luca Corbucci

      Purtroppo non si sa nulla riguardo al supporto ai dispositivi a 32 bit.
      Stando nella tua situazione se l’iPhone non ha problemi rimarrei fermo con iOS 8.

    • G368

      Uguale qui… fermo a ios8.x jailbreak.
      Stavo pensando l’upgrade a ios9.x jb per compatibilità di tante app che non posso installare…
      Ma se rilasceranno il Jb10.1.1 allora conviene aspettare un altro po’…
      #fingercrossed

  3. Samy

    io resto a 9.3.3 con jb per il momento, dopo se arrivo in tempo monto la 10.1.1 e faccio il jb altrimenti sto benissimo così come sto. Togliere adesso il jb per un ipotetico jb futuro mi sembra una cosa stupida. Mai senza jb!

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *