[Q&A] PP25, Pangu, e il Jailbreak di iOS 9.3.3: live per rispondere alle vostre domande (ive terminato)

2729 16

Il jailbreak di iOS 9.3.3 è stato rilasciato, seppur con moltissime problematiche e con una procedura decisamente non convenzionale, e abbiamo fatto del nostro meglio per fornirvi una guida chiara che vi accompagnasse passo-passo nella sua applicazione.

jbbyaqa

Tuttavia ci rendiamo conto che la procedura non è affatto semplice e molti avranno sicuramente problemi nella sua esecuzione.

Per questo motivo abbiamo deciso di lanciare un “Question & Answer” dedicato al Jailbreak per iOS 9.3.3 dove faremo del nostro meglio per aiutarvi durante il processo.

Il Q&A è disponibile a questa pagina e saremo con voi da ora e fino alle 17:30 per aiutarvi in diretta: dopodiché torneremo ad aiutarvi tramite i commenti, ma le nostre risposte resteranno a disposizione di tutti.

Speriamo che questo possa aiutarvi a seguire meglio la procedura di jailbreak…

Info Autore

Appassionato di tecnologia, coniugo la passione per il mondo iOS con lo studio universitario. Categorie: News, Curiosità Tutorial. Scrittore TheOutOfMind nel tempo libero ;)

16 commenti on "[Q&A] PP25, Pangu, e il Jailbreak di iOS 9.3.3: live per rispondere alle vostre domande (ive terminato)"

  1. edoardo

    salve a tutti! io sono su 5s 8.1 e sono un po’ arrugginito con il jailbreak! non ricordo i passaggi da fare per aggiornare e successivamente jailbreakkare senza perdere i dati…

    Inoltre, ma sta cosa di fornire l’apple ID voi come la vedete?

    grazie in anticipo per la risposta!

    • Dario Colasante

      Trovi tutto spiegato nella guida: sia gli aggiornamenti da iOS 8.1 che il metodo per evitare di fornire il tuo AppleID primario 🙂

      • edoardo

        scusami dario, mi era sfuggita…credo che non lo farò, non mi piacciono per nulla queste modalità di jb davvero poco chiare

    • Dario Colasante

      Grazie per il feedback Fabio.
      Si, siamo al corrente di questa metodologia ma non ci fidiamo dei Certificati Enterprise e delle IPA firmate da terzi: per questo abbiamo preferito dare ai nostri utenti la possibilitá di capire quello che succede e di avere il pieno controllo sulla procedura. 🙂

      • Dario Colasante

        É uno scrupolo che ci siamo posti noi di BYA: non ci piace che il certificato non sia dell’utente e non ci piace pensare che quando Apple bloccherá il Certificato Enterprise gli utenti si trovino nella condizione di non poter eseguire l’applicazione PP per “ri-abilitare” il jailbreak. Per questo abbiamo scritto la guida spiegando come usare un AppleID creato appositamente per “firmarsi da soli” l’applicazione di PP. 🙂

  2. Fabio1946

    Capito, oggi ero a lavoro così ho pensato di sbloccarlo in questo modo non lo sapevo, a questo punto ripristino e rifaccio tutto d ‘accapo con la vostra guida. così sono un po’ più tranquillo.

  3. Mauro

    Scusate ho fatto jailbreak dato le mie credenziali Apple è andato tutto a buon fine jailbreak perfetto , per stare sicuro ho cambiato la password Apple o una volta dato id Apple ai cinesi siamo fritti mi fate sapere per favore sono preoccupato

    • Dario Colasante

      Cambiare password é certamente la prima cosa da fare per essere al sicuro, e dovrebbe essere sufficiente per stare al riparo da altri problemi.

      • Mauro

        Dario spiegami una volta cambiato la password non dovrebbe succedere nulla ho anche eliminato la poste pay dalle impostazioni di pagamento poi ho la verifica delle domande per ripristinare la password ,penso né che i cinesi ti potrebbero entrare nel cell e accedere a tutto il telefono da remoto con questo tipo di jailbreak o tramite id Apple illuminami per favore schiariscimi le idee grazie

      • Dario Colasante

        Mauro una volta cambiata la password, se hai usato il tuo AppleID principale, sei al sicuro. Le domande di sicurezza difficilmente possono essere indovinate e non abbiamo alcun motivo per sospettare un attacco di tipo remote injection all’interno di questo JB. Quindi puoi stare sereno, hai fatto tutto quello che dovevi per metterti al sicuro. DI meglio puoi solo eseguire nuovamente il JB seguendo la nostra guida e utilizzando un AppleID dedicato 😉

  4. So che la mia è una domanda alla quale verosimilmente non puoi rispondere, ma vorrei un tuo parere: mi chiedevo se faranno una versione per iPhone 4S e unthetered….

    • Dario Colasante

      Verosimilmente la versione untethered dovrebbe arrivare a breve, forse con il rilascio del tool in lingua inglese. Lo stesso dicasi per gli altri dispositivi, dove in teoria dovrebbe essere piú semplice replicare il JB in quanto ARM32. Purtroppo non abbiamo date da poterti comunicare…

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *