[Guida] Come eseguire il Jailbreak di iOS 9.3.3 su Windows con PANGU e PP25 (Attualmente Sconsigliato)

10782 7

Backup: valutazioni per dispositivi JB

Eseguendo un backup del vostro device jailbroken preserverete, oltre ai file di sistema e ai dati delle applicazioni, anche tutta una serie di tracce derivanti dal precedente jailbreak e dai precedenti tweak installati. Sebbene abbiate effettuato un ripristino in Modalità DFU, utilizzare questo backup potrebbe comportare una serie di possibili problemi per il nuovo procedimento di Jailbreak.

Pertanto vi suggeriamo di non ripristinare questo backup e di configurare il vostro dispositivo come nuovo dispositivo a seguito dell’aggiornamento tramite DFU: così facendo dovrete selezionare nuovamente tutte le applicazioni da installare sul vostro dispositivo al momento della prima sincronizzazione con iTunes beneficiando tuttavia di un dispositivo “pulito” e senza alcuna traccia del jailbreak precedente.

Molte applicazioni ormai sincronizzano dati e progressi (come tutorial completati e documenti creati) tramite iCloud e ciò vi consentirà di recuperarne rapidamente i dati a seguito del ripristino: tuttavia è bene precisare che alcuni giochi hanno problemi nel recuperare i dati salvati sui server proprietari dell’azienda sviluppatrice in caso di aggiornamento del sistema operativo. L’esempio classico riguarda i progressi di un gioco iniziato in precedenza che non vengono riconosciuti a causa dell’aggiornamento ad iOS 9.x. In tali casi la soluzione migliore sarebbe quella di effettuare un backup manuale delle cartelle Documents, Library e Temp relative a suddetti giochi e/o applicazioni.

Se proprio non volete fare a meno di alcuni dati delle applicazioni, vi suggeriamo di eseguire queste semplici precauzioni per ridurre il rischio di spiacevoli errori durante la procedura:

  • Prima di effettuare il backup rimuovete tutte le applicazioni per le quali non avete interesse a mantenere i dati.
  • Rimuovete tutti i tweak installati da Cydia, avendo cura di lasciare soltanto i file essenziali al suo funzionamento assieme ad AppSync e iCleaner.
  • Con iCleaner eseguite una pulizia del vostro device ed eliminate così la gran parte delle tracce e dei file inutili lasciati dai tweak e dalle app rimosse.
  • Procedete al backup seguito dall’aggiornamento del firmware tramite Modalità DFU.

Info Autore

Appassionato di tecnologia, coniugo la passione per il mondo iOS con lo studio universitario. Categorie: News, Curiosità Tutorial. Scrittore TheOutOfMind nel tempo libero ;)

7 commenti on "[Guida] Come eseguire il Jailbreak di iOS 9.3.3 su Windows con PANGU e PP25 (Attualmente Sconsigliato)"

    • Dario Colasante

      Caro Stefano,
      eliminando quella spunta e impedendo l’installazione dell’applicazione PP avevamo riscontrato un elevato tasso di errori durante la procedura: per questo abbiamo deciso di lasciare che il programma la installase.
      Alla fine si puó facilmente rimuovere tramite Cydia: figura nelle Applicazioni Installate ed é possibile rimuoverla senza problemi.

  1. MATTEO

    Ciao ho provato a farei il jailbreak pero quando esce il pulsante verde cli clicco csopra manon mi fa comparire nulla come mai? grazie ciao

    • Dario Colasante

      controlla che iTunes non sia in esecuzione, o che PP non stia avendo problemi: se la “rotellina” sotto al pulsante gira allora sta cercando di raggiungere il server che non risponde.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *