#weWantAnOpenIOS: pod2g vuole un iOS Open Source!

Pod2g è tornato alla carica! Dopo l’annuncio, su Twitter, dell’invio ad Apple della sua prima applicazione ufficiale, l’esperto di sicurezza ha lanciato poche ore fa un nuovo hashtag, #weWantAnOpenIOS, dove porterà avanti la sua battaglia personale per ottenere un iOS completamente (o quasi) Open Source!

 

Lo sviluppatore protagonista degli ultimi due Jailbreak Untethered, in poche parole, chiede ad Apple di eliminare i vari vincoli che impediscono l’installazione su iOS di software non firmato, senza avere l’ansia ogni volta che esce un aggiornamento iOS.

Avere un sistema operativo iOS Open Source, garantirebbe al software mobile di casa Apple maggiore libertà, oltre che un approccio molto più concorrenziale con il suo principale rivale, Android, sostenuto da sempre più persone all’interno della comunità hi-tech, proprio per questa sua natura più aperta.

Sempre secondo l’hacker Francese, Apple sta perdendo moltissimi clienti a causa della chiusura di iOS (o dell’attuale assenza del Jailbreak, fate voi), con buona gioia, e guadagno, soprattutto di Samsung.

 

Può anche darsi che questa battaglia sia in realtà una mezza ammissione di incapacità. Sono circa tre mesi e mezzo che iOS 6 è uscito, e non abbiamo ancora uno straccio di indizio sul fatto che questo benedetto Jailbreak Untethered sia effettivamente possibile.

L’anno scorso, in questo periodo, era già possibile eseguire il Jailbreak Untethered di iOS 5 sui dispositivi A4 ed il Jailbreak Untethered per i dispositivi A5 sarebbe uscito a breve, grazie ad Absinthe.

Che sia così spaventoso ed invulnerabile iOS 6? Oppure, non si riesce proprio a trovare una strada per il rilascio pubblico?

 

Quel che è certo, è che lo scenario sta cambiando, e non si tornerà più indietro. Possiamo installare tutte le applicazioni che vogliamo gratuitamente, senza il Jailbreak, quanto ci vorrà per rendere possibile anche l’installazione di Cydia?

Io posso dire soltanto che è ora di finirla, a Cupertino, con questa politica di chiusura. Se una persona vuole rubare le App, come dice i0n1c, continuerà a farlo, con o senza Jailbreak.

Noi vogliamo la libertà di gestire i propri dispositivi e si vede#weWantAnOpenIOS è già entrato nei Trend di Twitter!

Voi cosa fate? Vi unite a pod2g o preferite continuare ad aspettare?


13 commenti

  1. Con questa iniziativa che somiglia molto ad una resa…credo proprio che si è’ messa la pietra finale sulla morte del jailbreak (almeno ios6) e molto probabilmente al mondo del jailbreak…

    La sola speranza e ‘ che qualche nuovo cinese uscente s’inventi qualcosa…magari andrebbe bene anche trovare una possibilità per effettuare il downgrade a ios5 su tutti i dispositivi…

  2. iOS open source? Esiste già e si chiama Android! Io personalmente non voglio una sicurezza compromessa per poter cambiare il tema del telefono! Le uniche cose di cui sento realmente la mancanza sono SBSettings e biteSMS, il resto sono solo sfizi e capricci!

    1. Maurizio dipende da che uso ne fai del dispositivo,

      – un sistema aperto (Android) non significa essere costretti ad installare qualunque tweak…se tu non installavi niente prima continuerai a no farlo…quindi sarai sicuro che non ti accada nulla di anomalo…

      – le potenzialità del jailbreak sono assurde…si possono compiere decine di azioni fantastiche ed utili.

      – inviare qualsiasi file presente sul dispositivo tramite email…anche zip! QUALSIASI..anche file di sistema!

      – usare il Bluetooth su QUALSIASI FILE (anche se io nn uso il Bluetooth)

      – quasar un vero multitasking che ti permette di avere più finestre aperte sullo schermo che lavorano contemporaneamente!

      – download e upload di qualsiasi file da e verso internet

      – interazione completa del dispositivo con la tecnologia esterna…
      Inviare un qualsiasi file video,audio,foto in dlna ad una TV supportata o ad un pc!

      Queste sono solo alcune delle cose importanti ed al passo con i tempi che si possono fare con il jailbreak!
      Se poi siete rimasti a sbetting e bitesms bhe allora l’iPhone-ipad non sapete cosa sia!

      1. So benissimo quali siano le potenzialità del jailbreak, grazie! Infatti ho scritto PERSONALMENTE, quindi vuol dire che per l’uso che ne faccio io mi va benissimo iOS così com’è!

  3. Vi consiglio caldamente di pubblicare un articolo sul l’ultimo tweet di pod2g, il quale sostiene che il jailbreak uscirá.

  4. Sono un iBoy amo i mie 2 iDevice: iPhone e iPad tutti e due iOS 5.1.1 jb! Al mio ipaduzzo gli faccio fare di tutto lasciando a bocca aperta quegli androidiani invidiosi a causa del loro sistema poco curato! Pero lo dico da sempre se un giorno, spero mai, non ci sara piu il jb io purtroppo vendo tutto e compro un tab windows8 e un tel android ( nexus ), e cosi anche tutti i miei familiari che hanno tutti iphone 4s e 5 . Mi dispiace x apple ma se cosi fosse perderanno un ottimo cliente e come me tantissimi altri, io penso il 20% minimo dei loro clienti!

    1. Sei un che? iBoy? ma al posto del cervello che hai? un iScaldabagno? Che gli farai fare al tuo ipaduzzo per lasciare a bocca aperta gli altri non si sa…lo lanci per terra e gli fai vedere che si frantuma di più di tutti gli altri telefoni/tablet in commercio? E cmq se i jailbreakers fossero almeno il 20%, Apple ci penserebbe molto di più ad aprire iOS, ma siamo cosi pochi che se anche tu vendi il tuo ipaduzzo non gliene frega…UNA BEATA MINCHIA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *