[BYA Video Review] PhotoViva: la custodia fotografica personalizzabile per eccellenza

Ciascun utente è sempre in cerca di quel piccolo tocco personale che possa rendere il suo dispositivo “unico” o quantomeno diverso da quello degli altri, e con i dispositivi Apple questo è quanto mai difficile vista anche la scarsa disponibilità di colori.

Quest’oggi sono lieto di presentarvi un prodotto innovativo, di ottima qualità, e di sicuro impatto visivo che renderà decisamente speciale il vostro gioiellino: la cover “fotografica” personalizzabile di PhotoViva è un accessorio pregiato che permette di trasmettere al vostro dispostivo un tocco personale e al tempo stesso lo protegge dall’usura senza sminuirne le linee eleganti tipiche del design Apple.

PhotoViva è un’azienda da poco attiva sul mercato ma che ha alle spalle la pluridecennale esperienza di Desiderio Betti, fondatore della rinomata azienda dbProspettive attiva nel settore della fotografia professionale con prodotti consumer-oriented.

Lo scopo di PhotoViva è quello di “rendere vive le nostre foto” riuscendo a trasportarle dagli schermi dei nostri dispositivi alla nostra quotidianità attraverso cover e custodie personalizzate.

A differenza di molti altri servizi che promettono di offrire risultati simili, PhotoViva impiega materiali di ottima qualità unitamente a stampe serigrafiche professionali per consegnare un prodotto estremamente curato e sorprendentemente resistente.

Attraverso il suo sito web chiunque può creare in pochi minuti la propria cover personalizzata, e poiché gli sviluppatori sanno quanto è importante il parere dei nostri amici hanno incluso una comoda funziona di condivisione per chiedere a tutti i nostri amici il loro parere circa la nostra cover prima di procedere all’ordine.

Di seguito vi proponiamo la nostra videorecensione, con la quale abbiamo esaminato in maniera dettagliata il prodotto e le sue qualità:

Se avete ulteriori dubbi o volete chiederci informazioni circa un particolare aspetto del prodotto che non abbiamo indagato durante la videorecensione allora non esitate e chiedercelo tramite i commenti. 😉

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *